Attualità

Monza, stop a muffe e infiltrazioni: lavori nel centro sportivo San Rocco

Presto la città potrà contare su un "nuovo" impianto sportivo che impegnerà le tasche del comune con una spesa di circa 60mila euro.

pallone-calcio

Il ripristino e la messa in sicurezza del campo da calcio a 7, la manutenzione di spogliatoi e barr, il rifacimento del tratto di scarico acque chiare: sono solo alcuni degli interventi in programma che interesseranno il centro sportivo San Rocco, di Via Paisiello, a Monza.

I lavori, deliberati dalla giunta guidata da Roberto Scanagatti, si inseriscono nel quadro delle opere di “Manutenzione Edifici, Impianti, Aree Pubbliche, inserito nella RPP allegata al bilancio di previsione” degli impienti sportivi cittadini. Inserito nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2014/2016,  il centro sportivo San Rocco di Via Paisiello è utilizzato dalle squadre di calcio della società sportiva ASC San Rocco che militano diverse categorie e rappresenta, quindi, un grande polo di aggregazione non solo per il quartiere, ma anche per l’intera città di Monza. La società sportiva concessionaria dell’impianto ha segnalato la presenza di diverse problematiche e per questo il comune ha intenzione di risolvere con lavori inseriti in un progetto ad hoc.
Il campo da calcio inutilizzabile in caso di piogge a causa di allagamento sarà presto solo un brutto ricordo, così come le infiltrazioni d’acqua dalla copertura all’interno dell’edificio spogliatoi. “Colpo di spugna” anche su umidità e muffa nei locali docce. Presto dunque la città potrà contare su un “nuovo” impianto sportivo che impegnerà le tasche del comune con una spesa di circa 60mila euro.

commenta