16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Hockey monza: contro il Castiglione arriva la seconda sconfitta

Hockey monza: contro il Castiglione arriva la seconda sconfitta

2 Febbraio 2015

L’Hockey Roller Club Monza incappa nella seconda sconfitta stagionale e non riesce ad allungare la serie positiva di nove vittorie consecutive che l’aveva condotta in vetta al campionato di A2. In Maremma, nel big-match della prima giornata di ritorno con il Castiglione, i brianzoli escono sconfitti per 3-1 e, grazie ai tre punti, i toscani passano nuovamente a condurre la classifica con due lunghezze di vantaggio proprio sulla squadra di Colamaria.
Castiglione quindi si conferma squadra di alto livello, l’unica in grado di sconfiggere Monza e per ben due volte, se consideriamo il 4-6 dell’andata commutato, poi, nello 0-10 a tavolino per aver schierato Zucchiatti squalificato.
Tra le file brianzole c’è molto rammarico poiché una vittoria nello scontro diretto avrebbe certamente posto un tassello significativo verso la promozione diretta in A1. Ora, sarà proprio Monza a dover giocare di rincorsa, non potendo più permettersi ulteriori passi falsi.
Nel complesso, il Castiglione ha tenuto salde le redini della gara, dimostrando fin dall’avvio maggiore grinta e riuscendo a portarsi avanti di due lunghezze nei primi dieci minuti di gioco con le reti di Achilli e Borracelli. Monza ha un guizzo importante con Zucchiatti: il neo-convocato in nazionale segna il gol che ridà speranze agli ospiti. Verso la fine del primo tempo, però, sono i toscani ad avere la possibilità di allungare: dopo il blu a Panizza, i padroni di casa non realizzano il tiro libero diretto e non riescono a sfruttare il power-play. Si va così al riposo con Monza sotto di un gol.
Nella ripresa, superato l’ottavo minuto, è ancora il Castiglione ad andare a segno con un gol contestato dai monzesi: il rasoterra di Quaceci è bloccato da Oviedo sotto la schiena ma, secondo l’arbitro, la palla ha varcato la linea di porta e così i biancoazzurri si portano avanti 3-1. Il Monza non riesce a ritrovare il filo del gioco e i tentativi in attacco si rivelano confusi e improduttivi tanto che non nemmeno due tiri liberi diretti vengono realizzati, segno questo di una serata veramente storta in cui la squadra brianzola non ha reso ai suoi consueti livelli.
Il post-partita è colmo di delusione per la sconfitta, in una giornata che ha visto però le inseguitrici non approfittarne: il Thiene è stato bloccato 3-3 a Modena dall’UVP, mentre il Sandrigo è stato sconfitto 8-5 a Vercelli con i piemontesi alla prima vittoria stagionale.
Per Monza quindi una pagina da voltare in fretta: bisognerà ritrovare il morale e la convinzione nei propri mezzi già nell’incontro di sabato prossimo, 7 febbraio 2015 alle ore 20:45, con il Montecchio Precalcino, all’andata sconfitto per 0-2. Con nove gare ancora da giocare e 27 punti in palio, il primo posto è ancora pienamente alla portata dell’HRC Monza.

TABELLINO:
HC Castiglione – HRC Monza 3-1 (2-1)
Castiglione: Dal Zotto (Fedi), Franchi, Nerozzi, Achilli, Naldi, Borracelli, Mazzini, Quaceci, Tisato. All. Achilli.
Monza: Oviedo (Piscitelli), Appiani, Camporese, Mariani, Mastropierro, Panizza, Peripolli, Zucchiatti. All. Colamaria.
Arbitro: C. Ferraro.
Cartellini blu
Castiglione: Naldi (2 min.)
Monza: Panizza (2 min.)
Marcatori
3.00 Achilli, 10.36 Borracelli, 11.48 Zucchiatti, 33.48 Quaceci.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi