23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Emergenza Libia crolla l’export: -28,7% in Brianza, artigiani preoccupati

Emergenza Libia crolla l’export: -28,7% in Brianza, artigiani preoccupati

19 Febbraio 2015

Dopo l’embargo russo ora si somma l’emergenza Libia. Per gli artigiani arriva l’ennesima preoccupazione sull’export verso aree calde del mondo.

Dati alla mano la provincia di Milano, campione assoluto di export verso il Paese, ha esportato beni per un valore di 118,6 milioni di euro nell’ultimo anno, facendo segnare un -33,9% rispetto ai sei mesi precedenti, mentre solo la provincia di Monza e Brianza ha totalizzato 8,2 milioni di euro di commercio con la Libia, con un -28,7%.

«Le conseguenze delle tensioni internazionali già si vedono ed è solo l’inizio – teme il Presidente di APA Confartigianato, Giovanni Barzaghi – Seppur bassa la quota di export in Libia, si tratta di un trend negativo che rischia di aggravare una situazione non certo brillante per le nostre imprese in tutta l’area».

Elaborazione dati a cura dell’Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia su dati Istat.

In foto Giovanni Barzaghi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi