16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Diavoli Rosa: il resoconto della prima parte di stagione

Diavoli Rosa: il resoconto della prima parte di stagione

3 Febbraio 2015

Nove vittorie, un quarto posto in classifica e un solo punto a dividerci dalla zono playoff. Questi sono numeri che ad inizio stagione non erano nei nostri programmi. Una squadra che ben si amalgamasse e che permettesse ai giovani di prender confidenza col loro primo campionato nazionale, il tutto per cercare di conquistare una salvezza tranquilla. Questi erano i presupposti di settembre.

Dopo un percorso di cinque mesi di lavoro i nostri ragazzi hanno però dimostrato altro; innanzitutto di essere un gruppo solido, competitivo e che ha conquistato con grinta e tenacia questo quarto posto, pagando solo lo scotto di ancora limiti caratteriali che qualche volta hanno condizionato l’andamento dei match.

Costruire un gruppo futuribile, che per le prossime stagioni rappresenti il volto di punta dei Diavoli Rosa, fatto si di figure importanti che hanno contribuito a scrivere belle pagine nella storia dei Diavoli ma con tanti giovani, sette under 19, buttati nella mischia: la nostra scommessa oggi vinta e che ci sta già regalando molte soddisfazioni, tantissimo entusiasmo e grandi stimoli che nelle ultime due stagioni c’erano mancati.

Il merito è sì dell’investimento dei Diavoli Rosa, l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori della Società e dell’impegno e la dedizione di questi ragazzi ma è soprattutto merito di un instancabile coach Durand che col suo carisma e la sua indiscussa professionalità è riuscito a creare un amalgama forte, a mettere a punto allenamenti volti a dare nuovi stimoli a chi mastica da anni la serie b ma basi tecniche molto solide ai giovani: il vero riferimento di tutti.

Questo in Campionato, ma questa prima metà di stagione ci ha regalato un altro importantissimo e sempre inatteso risultato: l’approdo alle Final Four di Coppa Italia che si giocheranno tra l’1 e il 4 aprile, un traguardo storico per i Diavoli Rosa che mai in ventisette anni di attività avevano
raggiunto.
Superato lo scoglio Cantù ai quarti di Finale, due vittorie per 3-0 sia in casa sia in trasferta, martedì scorso si è concretizzata per i Diavoli la Final Four. A questi risultati di squadra va da aggiungersi l’orgoglio della Società per l’atleta Maiocchi Matteo, atleta nato undici anni fa e cresciuto nei Diavoli Rosa, convocato in Nazionale Pre Juniores maschile per uno stage 1-2 febbraio, seconda sua occasione d’indossare la maglia azzurra.

Da ultimo il settore giovanile, work in progress nei vari campionati, dall’U13 all’U17, ma che ci ha già regalato la prima perla stagionale. La nostra under 19, composta dai sette atleti della prima squadra Maiocchi, Mondonico, Frattini, Piazza, Baratti, Gamba e Raffa con l’aggiunta di altri atleti dell’under 17 Black, e guidata sempre da coach Durand con Traviglia da secondo, un gruppo di ragazzi con un anno in meno d’esperienza nella categoria under 19, che ha sbaragliato la concorrenza di blasonate squadre, ultima delle quali Volley Milano, team che si avvale di atleti quali Cominetti, Gaggini e co che l’anno scorso hanno fatto faville alle Finali Nazionali U19, ma che in Parini Maiocchi e compagni hanno sconfitto, ha conquistato la Finale Interprovinciale che il 22 febbraio sarà organizzata proprio dalla nostra società.
Questi i successi messi a segno dai Diavoli Rosa nella prima sensazionale metà stagione.

Fonte: Ufficio stampa Diavoli Rosa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi