02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Vero Volley Monza supera la Revivre Milano nell'allenamento congiunto al Palaiper

Vero Volley Monza supera la Revivre Milano nell’allenamento congiunto al Palaiper

9 Gennaio 2015

Ottima prestazione del Vero Volley Monza questa sera al PalaIper. I ragazzi guidati da Oreste Vacondio hanno superato per 3-1 i cugini della Revivre Milano nell’allenamento congiunto organizzato in occasione della pausa della Superlega, per le Final Four di Coppa Italia.

Rispetto alla partita di andata c’è qualche novità: il Vero Volley può contare sulla forza fresca del nuovo arrivo Botin, mentre la Revivre deve fare a meno di Veres, tornato in patria per motivi familiari. Maranesi schiera perciò Vinicius nello starting six e Vacondio risponde con Bonetti al posto di Botto.

Primo set con i padroni di casa molto ordinati in attacco e bravi nella correlazione muro-difesa. Gotsev e Bonetti mettono a terra dei palloni importanti: il primo mura bene gli attacchi di Bencz e Preti. Anche l’impatto di Padura Diaz sul match è più che positivo: il Cubano sbaglia poco in attacco ed è molto attento in difesa. Il primo parziale si chiude 25-17 per i padroni di casa.

Nel secondo set Milano parte forte. Pronti, via e la Powervolley è sopra di due. I due tecnici cambiano i rispettivi palleggiatori: per il Vero Volley entra Tiberti al posto di Jovovic, per la Revivre Mattera al posto di Kauliakamoa. Milano va avanti 18-14 grazie alle giocate di Bencz e Patriarca. Gli ospiti sono più precisi in battuta, e sfruttano un piccolo calo del Vero Volley a muro. Sul finale del parziale Monza cresce: Padura Diaz e Galliani non sbagliano in attacco, 23-19 per Milano. Vacondio fa entrare Botin in battuta, ma l’esordio del russo non cambia le cose: il secondo set se lo aggiudica la Revivre 25-19.

Botto prende il posto di Galliani e Procopio di De Pandis, inizia il terzo set. Le squadre entrano nel ritmo partita, gli scambi si allungano e il livello del gioco si alza. Il Vero Volley appare più lucido di Milano ed infatti i ragazzi di Vacondio, dopo un equilibrio iniziale, sprintano per primi: attacco vincente di Padura Diaz su ottima difesa di Jovovic e Monza è avanti 11-5. Padura Diaz non sbaglia da posto due e Botin sigla il suo primo punto italiano su ottima imbeccata di Tiberti, 22-14 per il Vero Volley Monza. Entra anche Wang Chen che va a segno subito da posto due, 23-17 per i padroni di casa. Patriarca tiene a galla i suoi, ma Elia chiude il set con un primo tempo 25-18.

Quarto set con Monza ancora più solida e motivata del terzo parziale: Botin e Wang Chen sbagliano poco, Botto difende e attacca. E’ proprio lo spezino, miglior giocatore dell’ultima partita casalinga contro Latina, a chiudere set e partita.

Oreste Vacondio: “Oggi era importante mantenere alto il livello dell’agonismo in questa interruzione. Le pause rappresentano sempre uno stop nell’erogazione delle energie. Il lato positivo di questa vittoria è che avevo chiesto alla squadra di mantenere alta la qualità del gioco e loro sono stati bravi a farlo. Sono per questo molto soddisfatto. La nostra è una squadra abbastanza equilibrata in tutti i reparti. Sono felice della prestazione di tutti: Bonetti nello starting six ha risposto positivamente. Wang Chen e Botin vogliono fare bene, cercando di dare il massimo. Direi che oggi è stato tutto positivo”.

Marco Maranesi: “Questa sera abbiamo dato spazio a Preti in posto quattro. Senza Veres e Horstink diciamo che diventiamo un po’ meno competitivi del solito. Non è solo un problema per l’attacco ma per tutto il gioco: difesa e impostazione. Abbiamo finito il girone di andata chiudendo come la migliore squadra in ricezione. In attacco purtroppo non viaggiamo di pari passo e, si sa, a certi livelli può diventare difficile. Stasera, con la mancanza di Peter, è venuto maggiormente fuori questo aspetto”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Vero Volley Monza sarà impegnato a Piacenza, sabato 17 gennaio, ore 20.30, nell’anticipo della seconda giornata di ritorno di Superlega UnipolSai al PalaBanca contro la Copra.

VERO VOLLEY MONZA vs REVIVRE MILANO 3-1 (25-17, 19-25, 25-18, 25-19)

VERO VOLLEY MONZA: Elia 5, Jovovic, Galliani 6, Gotsev 15, Padura Diaz 14, Bonetti 9; De Pandis (L), Botto 9, Tiberti 2, Wang 5, Botin 7, Bonola, Procopio (L). N.E. Vigil Gonzales All. Vacondio

REVIVRE MILANO: Preti 15, De Togni 4, Bencz 15, Vinicius 7, Patriarca 4, Kauliakamoa JR; Rizzo (L), Bermudez 5, Mattera 2, Valsecchi 3, Galaverna 2, Cerbo (L). All. Maranesi

NOTE Durata set: 19‘, 20‘, 22 ‘,18‘; totale 1h19’
Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 10, muri 11, errori 14, attacco 54%
Revivre Milano: bv 1, bs 16, m 13, e 20, attacco 42%

Fonte Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley
Foto archivio di Luca Colnago

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi