03 Agosto 2021 Segnala una notizia
Saugella Team Monza: conquista solo un punto dal derby lombardo contro il Club Italia

Saugella Team Monza: conquista solo un punto dal derby lombardo contro il Club Italia

4 Gennaio 2015

Serata amara per il Saugella Team Monza che nel derby lombardo contro il Club Italia esce sconfitta al tie-break. Una partita altalenante per le ragazze di Delmati che non riescono ad entrare in partita se non a sprazzi, complice anche l’ottima prestazione al servizio delle azzurrine, che ha messo in crisi il reparto ricettivo della squadra brianzola. Il Club Italia ha dimostrato questa sera di essere in grande stato di forma e di star raggiungendo una maturità agonistica non così facilmente pronosticabile all’inizio del campionato. Dall’altra parte della rete il Saugella Team non riesce ad essere incisivo come sa e, nonostante un terzo set maiuscolo (finito 18-25), fatica a trovare la continuità necessaria per chiudere il match soffrendo soprattutto in fase di ricostruzione

Parte con la marcia ingranata il Saugella team Monza che, sfruttando un filotto di battute positivo di Nomikou, si porta velocemente sul 4-1. Dall’altra parte della rete però la formazione del Club Italia non perde tempo e risponde con un ace di Piani. È proprio il servizio l’arma in più delle padrone di casa: Paola Egonu fa male alla ricezione monzese e porta le sue in vantaggio per la prima volta nel parziale, vantaggio accresciuto da D’Odorico, altra brava interprete del fondamentale con due ace consecutivi. Fast di Facchinetti out e il primo time out tecnico va alle padrone di casa (12-10). Fatica il Saugella a riprendere in mano le redini del gioco, complici qualche errore di distrazione di troppo oltre alla buona gestione di gioco delle padrone di casa e il punteggio vola sul 17-14. Ci prova Rossi Matuszkova a pareggiare i conti e riportare sotto le sue (18-17), ma la squadra di casa è più compatta, difende l’impossibile e si porta sul 22-20. Doppio ace di Guerra e Club Italia firma il primo set point (24-20), concretizzato da Paola Egonu che sfonda il muro monzese e conquista il set (25-21).

Club Italia subito in vantaggio nel secondo parziale (3-1) grazie a una difesa trascinata da una spumeggiante Ilaria Spirito. Doppio ace di Facchinetti e un errore di Egonu in attacco permettono alle brianzole di pareggiare i conti prima e sorpassare poi (6-4). Si continua punto a punto tra le due formazioni che non mollano, ma l’attacco out di Guerra permette alle monzesi di arrivare per prime al 12 (10-12). Non mollano le ragazze di Mencarelli e con un muro di Danesi su Devetag ritrovano la parità al 15. Bonetti e compagne riescono a dettare il proprio ritmo al match e il punteggio si srotola sul 16-19, ma la tenacia delle milanesi premia la formazione casalinga che si rifà pericolosa e si porta sul 20 pari. Prolifico il turno al servizio di Terry Matuszkova che fa prendere il largo alle sue sfruttando anche qualche errore in attacco delle avversarie. La fast dietro di Facchinetti vale il set point (21-24) annullato da un attacco di Guerra prima e da un errore di Bonetti poi (23-24). È il rimbalzo sul nastro dell’attacco di Guerra a tradire il Club Italia che regala così il set alle monzesi.

Terzo parziale nelle mani delle ospiti che prendono il largo sul 6-9 ma sempre tallonate dall’agguerrito sestetto milanese. Club Italia non molla un colpo e difende tutti i palloni, ma il Saugella ha dalla sua la maggiore esperienza che le permette di mantenere il vantaggio fino al (7-12) con il muro di Devatg su Piani. Faticano le ragazze di Mencarelli a recuperare il filo del gioco, colpevole soprattutto l’attacco preciso delle monzesi e gli errori dell’attacco di casa e il punteggio vola sul 10-18 con un muro di Facchinetti su Guerra. Sbracciata di Bonetti e il Saugella raddoppia la decina del punteggio (11-20). Provano la reazione le azzurrine che accorciano approfittando anche delle distrazioni delle brianzole, ma è un errore al servizio di Guerra a regalare il set point alla avversarie, concretizzato dal mani out di Nomikou sul muro di Egonu (18-25).

Il quarto parziale si tinge di azzurro fin dalle prime battute. Il 3-7 porta la sigla di D’Odorico che abbatte il muro di Balboni e mette a terra una parallela precisa all’incrocio delle righe. La reazione arriva con Francesca Devetag, autrice di due fast consecutive che riportano sotto le sue. Le azzurrine non demordono e tengono il vantaggio con i denti. Scambio infinito tra le due squadre chiuso con una diagonale stretta di Guerra che vale il 12-8. Prende fiducia la squadra di casa che fa male con tutte le sue bocche di fuoco sia in attacco che con il muro scardinando le certezze difensive delle avversarie e concretizzando il punteggio sul 17-11. Prova a rimescolare le carte in tavola Coach Delmati chiamando in causa Saveriano su Balboni, Bruno su Facchinetti e Coatti su Nomikou, ma Club Italia non molla un colpo, difende e attacca con precisione chirurgica portandosi facilmente sul 21-13. Il muro di Egonu su Matuszkova e l’ace di Guerra  portano le azzurrine al set point, chiuso da Egonu sul 25-17.

Avanza punto a punto il quinto parziale con le due squadre decise a rendere la vita difficile alle avversarie. Scambi lunghi e il punteggio che avanza a singhiozzo, fino al doppio ace di Nomikou che porta il Saugella in vantaggio al cambio campo (6-8). la reazione delle azzurrine non tarda ad arrivare e si riportano in parità sul 9. Berti al centro porta le sue a +2 (12-10). Orro cerca Bonetti in battuta e per due volte trova l’ace portando le sue al match point concretizzato poi da Guerra (15-10).

Davide Delmati (1°Allenatore Saugella Team Monza): “È stata una partita che noi abbiamo giocato male, soprattutto nel fondamentale della battuta. Siamo riusciti solo nel terzo set a tenerla e a giocare sui nostri standard e questo ci ha penalizzato. Poi il Club Italia è una bella squadra e ha degli ottimi attaccanti che con palla perfetta sono stati capaci di metterci in grande difficoltà. In queste partite il ritmo dobbiamo darlo noi, imporre il nostro gioco tenendo l’avversario sotto di noi dal punto di vista mentale. Questo oggi ci è riuscito solo nel terzo set”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Saugella Team Monza di Davide Delmati tornerà in campo Domenica 11 gennaio, alle ore 18.00, tra le mura amiche del PalaIper contro la Riso Scotti Pavia per la dodicesima giornata di andata di serie A2 femminile.

CLUB ITALIA – SAUGELLA TEAM MONZA: 3-2 (25-21; 23-25; 18-25: 25-17; 15-10)

CLUB ITALIA: Piani 4, Spirito (L) 68% (43% prf) , D’Odorico 17, Egonu 23, Orro 4,  Danesi 7, Guerra 22, Berti 5, Ne: Mabilo, Tenti, Camperi, Prandi

SAUGELLA TEAM MONZA: Bonetti 11, Devetag 14, Rossi Matuszkova 16, Nomikou 14, Facchinetti 10, Balboni 2; Bisconti (L) 34% (28% prf), Coatti, Bruno, Saveriano. N.e: Valli, Traballi. All.Delmati.

NOTE: Durata set: 25′, 26′, 21′, 24′, 14′
CLUB ITALIA: battute vincenti 12, battute sbagliate 17, muri 9, errori 23, attacco 61%
SAUGELLA TEAM MONZA: battute vincenti 12, battute sbagliate 9, muri 7, errori 36, attacco 48%

Fonte Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley
Foto archivio di Luca Colnago

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi