24 Giugno 2021 Segnala una notizia
Renate, Lega Pro: pareggio allo scadere per i brianzoli

Renate, Lega Pro: pareggio allo scadere per i brianzoli

26 Gennaio 2015

E’ il primo gol nei professionisti di Igor Radrezza che regala il pareggio in extremis alle pantere nerazzurre. Perfetta la trasformazione, liberatoria l’esultanza per una marcatura tanto attesa che è valsa un punto importante e senza dubbio meritato.

Allo Stadio “Città di Meda” si affrontano le due squadre più in forma del campionato se si guardano le ultime sei giornate del torneo. Appaiate in classifica e desiderose di non perdere posizioni in graduatoria, Renate e Cremonese si affrontano a viso aperto per tutti i novanta minuti.

Subito emozioni in avvio. Ciccone sbaglia il disimpegno difensivo con Scaccabarozzi che ne approfitta e serve sul filo del fuorigioco Cocuzza. L’attaccante classe ’93 conclude di piatto in controbalzo trafiggendo Galli in uscita. Si apre bene il pomeriggio per i ragazzi di Boldini che nel primo quarto d’ora controllano la gara. Gli ospiti si fanno vedere in avanti al 16’ quando Marchi mette in mezzo per Ciccone che di testa manda alto. La Cremonese cerca di avanzare il proprio baricentro con il Renate che commette l’errore di schiacciarsi troppo. Ed al 25’ arriva anche il pareggio degli ospiti. Jadid sventaglia la sfera all’interno dell’area di rigore con Malgrati che di testa prolunga involontariamente la traiettoria. Kirilov da grande attaccante qual è, legge bene la situazione ed anticipando il proprio marcatore insacca in rete di esterno sotto la traversa. I nerazzurri hanno subito l’occasione per tornare avanti ma Muchetti, lanciato in profondità da Cocuzza e solo davanti a Galli, di punta non riesce ad indirizzare la sfera nello specchio della porta. Al 35’ lo stesso centrocampista bresciano tenta senza fortuna la soluzione di potenza dalla distanza. Cinque minuti più tardi rispondono gli ospiti sempre da fuori area con Jadid che impegna in corner Cincilla.

Dopo l’intervallo, il ritmo della gara rimane alto con le squadre che danno vita ad un match equilibrato. Al 4’, è Brighenti con un colpo di testa su cross di Marchi a costringere Cincilla ad una grande parata. Al 12’ Renate pericoloso con Cocuzza che approfitta di un errore della retroguardia ospite ed involandosi verso la porta decide di concludere un po’ troppo frettolosamente con la sfera che si spegne a lato. Al 22’ è invece Scaccabarozzi ad impensierire Galli con un siluro dai 30 metri. L’ex Renate sventa il pericolo in due tempi. Cinque minuti dopo ecco materializzarsi il vantaggio grigiorosso. Marchi in scivolata cerca di tenere in campo un passaggio un po’ troppo lungo di un compagno di squadra andando a servire sulla trequarti offensiva Kirilov. L’attaccante bulgaro avanza palla al piede convergendo prima verso il centro e lasciando partire poi un sinistro sul quale si lancia Adobati in scivolata. Il pallone si insacca nell’angolino alto dove Cincilla, complice la deviazione proprio del capitano nerazzurro, non può arrivarci.

I padroni di casa non ci stanno e provano in tutti i modi ad impattare l’incontro. Ci riescono al 43’ quando Muchetti è bravissimo a ripartire in velocità e servire poi Spampatti. L’ariete bergamasco cerca di saltare il portiere in uscita ma viene atterrato proprio da quest’ultimo causando il calcio di rigore.

Sul dischetto si presenta Radrezza che spiazza Galli e sigla così il suo primo gol tra i professionisti.

Pareggio meritato e giusto per quello che il Renate ha mostrato sul terreno di gioco nel corso dell’intero incontro. La striscia positiva di risultati continua con le pantere che sono ora attese dai quarti di finale di Coppa Italia e dal delicato match in terra toscana contro l’Arezzo.

TABELLINO:

Risultato: 2 – 2

Renate: Cincilla; Bonfanti, Adobati, Malgrati, Iovine; Muchetti, Perini, Chimenti; Cocuzza (dal 21’st Radrezza), Florian (dal 13’st Odogwu), Scaccabarozzi (dal 30’st Spampatti).

A disposizione: Vannucchi, Morotti, Di Gennaro, Mantovani. All: Boldini

Cremonese: Galli; Marchi. A, Briganti, Castellini, Favalli; Palermo, Jadid, Finazzi; Ciccone (dal 24’st Crialese), Brighenti, Kirilov.

A disposizione: Quaini, Zieleniecki, Lombardo, Ionascu, Haouhache, Manaj. All: Giampaolo

Reti: 3’pt Cocuzza (R); 25’pt e 27’st Kirilov (C); 43’st su rigore Radrezza (R)

Ammoniti: Muchetti, Iovine, Adobati (R); Marchi. A, Galli (C)

Espulsi: nessuno

Angoli: 5 a 0 per la Cremonese

Arbitro: Sig. Francesco Catona di Reggio Calabria coadiuvato dai Sigg. D’Annibale di Marsala e Argento di Palermo.

Recupero: 0’ + 3’

Spettatori: 250 circa

fonte: ufficio stampa AC Renate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi