19 Giugno 2021 Segnala una notizia
RC auto rincari in Lombardia: stangata in Brianza. (Lo studio)

RC auto rincari in Lombardia: stangata in Brianza. (Lo studio)

29 Gennaio 2015

Ancora non è definitivo quello che sarà il contenuto della Riforma che, tra meno di un mese, dovrebbe modificare il settore RC auto in Italia, ma questo 2015 ha già portato cattive notizie per i cittadini della Lombardia e in particolare di Monza e Brianza.

Nella regione, quasi il 5% (4,91%) degli automobilisti che si presenteranno all’appuntamento con il rinnovo della polizza subiranno dei rincari a causa di un peggioramento della classe di merito. In numeri, parliamo di 290.000 cittadini lombardi. Questo è quanto emerso dallo studio del comparatore di polizze RC auto Facile.it che ha evidenziato come la Lombardia sia tra le prime cinque regioni italiane per la percentuale di denunce di sinistri con colpa presentati alle compagnie di assicurazione.

A livello provinciale sono emerse alcune differenze. In termini di attenzione alla guida sono Lodi e Mantova le province che battono tutte le altre: qui peggioreranno la classe di merito, rispettivamente, appena il 3,38% e il 3,68% degli automobilisti. Tutte le altre province lombarde hanno valori che oscillano tra il 4% e il 5%, mentre è nella provincia di Monza-Brianza che si sono registrate le performance peggiori degli assicurati: qui scenderà di classe, con premi quindi più elevati, il 5,75% degli automobilisti. Hanno superato la soglia del 5% anche le province di Milano (5,22%) e di Como (5,15%).

Se sul fronte del cambio di classe le notizie per chi guida in Lombardia non sono proprio rosee, per quello che riguarda i premi per assicurare le automobili nella regione la situazione è positiva: dallostudio del comparatore di polizze RC auto emerge che il premio medio pagato in Lombardia (458,11 euro) è più basso della media nazionale (601,49); inoltre, nell’ultimo anno, i premi della regione hanno subito un calo del 14,40%. La diminuzione annuale dei premi riguarda a livello generale tutte le province lombarde, con Sondrio che ha il calo più evidente (-30,37%,) che si conferma così la provincia più economica della Lombardia per chi vuole assicurare un’automobile, con un premio medio pari a 391,30 euro. Nel resto della regione il costo medio delle polizze rimane inferiore ai 500 euro, con il picco massimo dei costi registrato (a dicembre 2014) nella provincia di Pavia (490,90 euro).

Ecco di seguito le dodici province lombarde classificate in base alla percentuale di automobilisti che hanno denunciato un sinistro con colpa nel periodo di tempo considerato e la classifica relativa ai premi medi richiesti a dicembre 2014:

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. La solita presa per il (_x_) . Io non intendo pagare per gli errori altrui ! Le assicurazioni fanno cartello tra loro e fregano chi,come il sottoscritto,è in 1à da anni !!!

Articoli più letti di oggi