26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Rampi contro l'Isis in Iraq: "Stanno ditruggendo la storia dell'umanità"

Rampi contro l’Isis in Iraq: “Stanno ditruggendo la storia dell’umanità”

14 Gennaio 2015

Il deputato vimercatese Roberto Rampi presenta un’interrogazione alla camera per chiedere un’intervento energico per fermare la distruzione del patrimonio culturale dell’Iraq da parte dei guerriglieri dell’Isis.

A riportare l’interrogazione è stato il mensile Artemagazine, dove si possono leggere alcuni passaggi fondamentali di quanto chiesto dall’ex vicesindaco di Vimercate: “Oltre al drammatico bilancio di vite umane, i violenti scontri in Iraq degli ultimi decenni hanno danneggiato pesantemente il patrimonio culturale, uno dei più preziosi e antichi del mondo – silegge su Artemagazine – oggi il cosiddetto Stato Islamico ha colpito con violenza moltissime testimonianze della ricca presenza multiculturale preislamica di quel Paese e risulta, da numerose fonti attendibili, che gli scavi di materiale archeologico, in qualche misura autorizzati dal nuovo Governo, sono al centro di un traffico crescente di manufatti e ritrovamenti antichi che, venduti su mercati internazionali costituiscono una delle principali fonti di finanziamento di chi sta oggi perpetrando violenze inaudite su civili di ogni fede e nazione, e inoltre contribuiscono a disperdere in modo irrecuperabile un patrimonio culturale inestimabile dell’umanità.”

Per Rampi la difesa di questo patrimonio artistico e storico inestimabile, deve essere una priorità per l’Europa e per l’Italia: “Il Governo italiano, di concerto con l’Europa e le istituzioni internazionali, deve mettere in campo un’azione energica, come ho richiesto con un’interrogazione parlamentare, per contrastare questa situazione di distruzione del patrimonio, e spingendo con decisione la Turchia ad assumere un’iniziativa forte, e per combattere il criminale traffico di opere, rafforzando il ruolo di unità specializzata nella tutela dei beni culturali e nella lotta al traffico internazionale, in relazione al quale l’Italia ha competenze uniche riconosciute -come quelle del nostro Nucleo dei Carabinieri-, e che potrebbero essere il contributo peculiare del nostro Paese tanto alla lotta al terrorismo quanto alla difesa del patrimonio dell’umanità lasciatoci dal passato e fondamentale per il futuro. Il contrasto ideale e morale al terrorismo e al fanatismo che, come si è visto nelle ore passate a Parigi, colpisce prima di tutto la cultura e tutte le sue manifestazioni, passa attraverso un’iniziativa rilevante di cui l’Italia deve diventare protagonista.”

Eletto nel 2013 nelle file del Pd, Roberto Rampi fa parte della VII Commissione Cultura, scienze e istruzione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi