12 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pallanuoto, Bpm: a Napoli finisce 11-11 la sfida per il terzo posto

Pallanuoto, Bpm: a Napoli finisce 11-11 la sfida per il terzo posto

26 Gennaio 2015

Pioggia di gol ed espulsioni alla Scandone. La sfida valida per il terzo posto tra la Carpisa Yamamay Acquachiara e la BPM Sport Management non ha un vincitore: 11-11 (1-2, 3-4, 3-1, 4-4) il risultato definitivo. Prende sin da subito in mano il pallino del gioco il sette guidato per l’occasione da Gianni Averaimo (Gu Baldineti ha scontato il secondo turno di squalifica). Nel primo tempo Ivovic e Andrea Di Fulvio portano la BPM SM in vantaggio sui padroni di casa, ai quali non basta la rete di Lanzoni. Secondo quarto ricco di emozioni da entrambe le parti: alle reti di Michele Luongo, Lapenna e Bini rispondono Petkovic con una doppietta e Valentino, prima del nuovo vantaggio di Andrea Razzi ad un secondo dalla sirena. Nel terzo tempo l’Acquachiara rialza la testa raggiungendo il pareggio grazie alle reti di Lanzoni, Stefano Luongo e Petkovic. Alla BPM SM non basta la rete dell’altro fratello Luongo per mantenere il vantaggio. Spettacolare anche l’ultima frazione con quattro gol per parte: per la squadra di casa tre reti del solito Petkovic (in totale ne ha siglate 6) e una di Stefano Luongo, mentre per la BPM SM tripletta di Michele Luongo (5 gol per lui oggi) e Andrea Razzi. Classifica che rimane invariata con la squadra partenopea sempre terza (28 punti) con due lunghezze di vantaggio sulla BPM SM.

Rammarico per alcune decisioni arbitrali determinanti sul risultato finale. In particolare discutibili sono risultate le espulsioni rifilate a Michele Luongo, per proteste, e a Binchi, Filipovic, Bini e Ivovic, per limite di falli. Soddisfatto almeno per quanto riguarda la prestazione dei suoi Gianni Averaimo: “Abbiamo giocato una buona gara interpretando al meglio tutte le fasi di gioco. Mi sarebbe piaciuto giocare con tutti i miei ragazzi fino alla fine”.

Prossimo turno sabato 31 gennaio. Alla Piscina Pia Grande “BPM Palace” di Monza, la BPM Sport Management ospiterà il Como Nuoto, reduce dalla vittoria di misura (9-8) sulla Roma Vis Nova. Fischio d’inizio ore 18 (ingresso intero €5, under 12 gratuito).

Tabellino:
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA: Caprani F. , Marziali L. , Rossi S. , Paskvalin F. , Scotti Galletta A. , Petkovic A. 6(3 rig.), Lanzoni G. 2, Ferrone M. , Luongo S. 2, Valentino G. 1, Astarita M. , Gitto M. , La Moglia A. . All.
BPM PN SPORT MANAGEMENT: Volarevic G. , Luongo M. 5(2 rig.), Binchi L. , Zimonjic P. , Filipovic D. , Di Fulvio A. 1, Ivovic B. 1, Di Fulvio C. , Lapenna M. 1, Bini G. 1, Razzi A. 2, Sadovyy O. , Conti M. . All. Averaimo
Arbitri: D. Bianco e Caputi

 

fonte: ufficio stampa Bpm Sport Management

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi