24 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, piano triennale: 169 milioni di euro per "disegnare" il volto della città

Monza, piano triennale: 169 milioni di euro per “disegnare” il volto della città

19 Gennaio 2015

Circa 169  milioni di euro di interventi nei prossimi tre anni. Questo è quanto prevede il piano triennale dell’opere pubbliche del Comune di Monza. Di questi 74 milioni di euro saranno impiegati solo nel 2015  (50,7 nel 2016, 44,9 milioni nel 2017 ).

Quest’anno gli interventi saranno concentrati su manutenzione scuole, strade, edifici pubblici, impianti sportivi e housing sociale pilastri del mandato dell’amministrazione guidata da Roberto Scanagatti.

I numeri del documento, a fronte di una crisi economica che sta riducendo al lumicino i conti pubblici, parlano di 169 milioni di euro, spalmati nel triennio 2015-2016-2017, di investimenti per realizzare interventi che vanno dal recupero dell’Ex Borsa alla realizzazione di un nuovo campo di sepoltura, passando per le barriere anti rumore in via San Gottardo e intervanti vari nelle scuole cittadine.

E se tra le priorità nel 2015 troviamo, tra le altre cose, le opere di edilizia scolastica, sotto la lente di ingradimento dell’amministrazione comunale nel 2016 troviamo il parcheggio sottosuolo in via Petrarca (7.000.000 euro), la manutenzione straordinaria degli alloggi pubblici in via Manara (1.400.000 euro) e la riqualificazione di piazza Garibaldi, via de Amicis e Solera (1.000.000 euro).

Il capitolo di spesa maggiore è certamente quello inerente l’anno 2015. Co-housing, scuole, manti stradale e alloggi comunali saranno poi temi riproposti anche nel 2017: l’amministrazione in questo anno conta di svolgere interventi per circa 45milioni di euro.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. Piani triennali, cioè fumo. Poi non li realizzano mai se non in una piccola parte. Ma la gente si è stufata delle balle!

    • Concordo.

      • Cittadino dice:

        1 milione e mezzo per le case popolari..fate pagare gli inquilini visto che le cose non si devastano da sole( lampioni, vetri delle scale, porte di ingresso, etc etc)

Articoli più letti di oggi