15 Agosto 2020 Segnala una notizia
Micron ancora a rischio 29 lavoratori: "Da dicembre non si è mosso nulla".

Micron ancora a rischio 29 lavoratori: “Da dicembre non si è mosso nulla”.

22 Gennaio 2015
A rischio 29 lavoratori in esubero di Micron per i quali la multinazionale ha annunciato la mobilità dopo la scadenza della cassa il 23 gennaio.
A dicembre era scaduta la cassa integrazione per gli utlimi 29 lavoratori Micron da ricollocare: i sindacati per trovare un nuovo accordo e dare nuove possibilità a queste persone, avevano ottenuto una deroga della cassa fino al 23 dicembre 2015. Ma in questo mese nessun passo in avanti è stato fatto nè da STMicroeletronics nè da Micron: “Purtroppo non si è mosso nulla – afferma Nicola Alberta,  segretario generale Fim Lombardia e coordinatore nazionale Fim per Micron – e ad oggi rimangono 29 lavoratori in cassa integrazione straordinaria, sui quali pende il rischio della procedura mobilità che Micron ha preannunciato”.
Ad aprile l’accordo firmato fra le parti ha permesso di non licenziare 418 lavoratori, 163 dei quali sono stati riassorbiti dalla St di Agrate:
“L’avvio di una nuova procedura di mobilità sarebbe una sconfitta per tutti – aggiunge -. Devono quindi essere respinti i licenziamenti e dev’essere costruita una risposta occupazionale per tutti i lavoratori. D’altra parte, la buona gestione dell’accordo di aprile ha dimostrato che questo è possibile”.
La Fim Cisl sollecita soprattutto il Governo affinchè intervenga “con decisione nei confronti sia di StM che di Micron, perché si ponga fine ai rimpalli – afferma Alberta – e finalmente si giunga alla conclusione positiva della vertenza”.
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Ospedale di Vimercate, chirurgia “su misura” a Ginecologia

Il modello consente non pochi benefici per la donna che si sottopone ad intervento, ma anche per la stessa organizzazione sanitaria dell’Ospedale.

Referendum sul taglio dei parlamentari: quando e come si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre brianzoli, e non solo, sono chiamati alle urne per esprimere il proprio voto al referendum del taglio dei parlamentari.

Piscine all’aperto: le aperture a Monza e Brianza

C'è chi apre subito e chi si prende ancora qualche giorno. Ecco come vanno le riaperture delle piscine in Brianza ai tempi del Coronavirus.