14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Lissone: apre lo sportello per le donne maltrattate

Lissone: apre lo sportello per le donne maltrattate

20 Gennaio 2015

Dopo Vimercate ora è la volta di Lissone: apre in questi giorni sportello di consulenza e aiuto contro la violenza sulle donne.

Il nuovo sportello fa parte del Progetto Diade, realizzato all’interno della Rete Artemide Antiviolenza Donne nell’ambito di un accordo con la Regione Lombardia per l’attivazione di servizi e iniziative di contrasto e prevenzione del maltrattamento sul gentil sesso e per la protezione delle vittime di violenza. Posizionato in municipio (1 piano) sarà attivo ogni lunedì dalle 14 alle 18 e su appuntamento a sabati alterni dalle 9 alle 13, la dottoressa Martina Zorni e operatrici del Cadom (Centro Aiuto Donne Maltrattate) di Monza sono a disposizione gratuitamente e nella discrezione più assoluta per ascoltare e fornire informazioni e supporto alle donne vittime di violenza domestica.

I DATI – In Lombardia ogni anno oltre 3000 donne chiedono aiuto in seguito a violenza psicologica, fisica, economica e sessuale; in Brianza il fenomeno colpisce circa 300 donne l’anno. E nel 96% dei casi ciò accade per mano di un familiare.

Lo sportello territoriale di Lissone si aggiunge, come detto, a quello già attivo a Vimercate e prossimamente ne sarà attivato uno a Brugherio.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi