12 Giugno 2021 Segnala una notizia
Legge luoghi di culto la Lega risponde a Monza: "Non è una legge anti-moschee"

Legge luoghi di culto la Lega risponde a Monza: “Non è una legge anti-moschee”

29 Gennaio 2015

Nessun limitazione al culto. Così Massimiliano Romeo, esponenete del Carroccio in Regione Lombardia, parla della tanto discussa “Legge sui luoghi di culto religiosi” approvata negli scorsi giorni proprio dal Pirellone.

“Non sono d’accordo con quanto dichiarato nè dall’Assessore all’Urbanistica di Monza, Claudio Colombo, nè dal primo cittadino e presidente Anci Lombardia, Roberto Scanagatti, che vedono nella legge una limitazione al culto o un carico ulteriore di oneri nei confronti dei Comuni. In primis perchè questa legge non pone alcun paletto alle libertà religiose e poi perchè non si tradurrà in nessun compito aggiuntivo per le amministrazioni. Se i sindaci sono contrari allora non sono vicini al sentimento dei cittadini”.

“Una legge che tutela i luoghi di culto”, spiega Romeo, che con i provvedimenti introdotti, ad esempio il sistema di video sorveglianza, preserverebbe da atti vandalici e vigilirebbe sulla sicurezza cittadina.

«Non si tratta di una legge “anti Moschee”, come in tanti erroneamente la definiscono – prosegue – le regole devono essere rispetattate da tutti nessuno escluso. Nei confronti dell’Islam noi abbiamo introdotto una forma di autorizzazione in più poichè non ha una intesa con lo Stato italiano. Con questa legge si vogliono solo favorire dei controlli adeguati su dei luoghi “sensibili” quali appunto quelli di culto».

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi