22 Giugno 2021 Segnala una notizia
Sicurezza in primo piano: al via il bando per proteggere le imprese

Sicurezza in primo piano: al via il bando per proteggere le imprese

22 Gennaio 2015

Sicurezza in primo piano. A vegliare sulle micro e piccole imprese commerciali lombarde ci pensano Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia. I due enti fanno quadrato e promuovono un bando per la concessione di contributi per la sicurezza di queste attività commerciali considerate a rischio.

2,4 milioni: di euro questa la cifra messa a disposizione. Protagoniste saranno soprattutto gioiellerie, tabaccherie, farmacie, profumerie e distributori di carburante: spesso facili prede della microcriminalità. In particolare, il bando è finalizzato alla realizzazione di investimenti per la sicurezza come sistemi di video allarme antirapina, videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e dispositivi di pagamento per la riduzione del flusso di denaro contante.

La domanda di partecipazione al bando potrà essere presentata da tutte le micro e piccole imprese del commercio, con sede legale o operativa in Lombardia e che svolgono un’attività classificata con i codici ATECO 2007. Le domande compilate on line su apposito modulo dovranno poi essere inviate via PEC entro le ore 16.00 del 31 gennaio 2015.

Per ulteriori info: www.bandimpreselombarde.it

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi