Quantcast
Seveso, 15 milioni di euro per il sottopasso. Le proteste del Comitato Interramento - MBNews
Attualità

Seveso, 15 milioni di euro per il sottopasso. Le proteste del Comitato Interramento

Secondo lo studio di fattibilità servono 15 milioni di euro per il sottopassaggio. E c'è chi ancora sogna l'interramento.

coda-passaggio-livello-seveso-mb-1

A Seveso c’è ancora chi sogna l’interramento della ferrovia. Piacerebbe a tutti, in realtà, ma l’occasione è stata persa tempo fa: ora, anche mettendo da parte le problematiche di costi e fattibilità, ad essere contrari sarebbero i Comuni vicini che, come Cesano Maderno, hanno provveduto a un sottopassaggo.

Soluzione a cui ha pensato anche Seveso per ovviare al problema del traffico: secondo lo studio di fattibilità servirebbero in tutto 15 milioni di euro, da impiegare in parte sia per un sottopassaggio che per un miglioramento della viabilità, in particolare di corso Isonzo. Proprio di questo ha discusso negli ultimi giorni in Regione Lombardia il sindaco Paolo Butti, che cercherà di trovare finanziamenti per il sottopassaggio al confine con Cesano Maderno.

La cifra però non è andata già al Comitato Interramento: «Per realizzare l’interramento non si trovavano mai i soldi, e ora si parla di 15 milioni di euro – è questa, in sostanza, la loro accusa -. Le Nord si sono sempre comportate da padrone del nostro territorio, e i sindaci non hanno mai preso una ferma posizione per difendere i diritti dei cittadini, accettando passivamente il volere delle Nord e dando spazio ai loro interessi». Con i se e con i ma non si fa la storia: se si fosse fatto l’interramento a tempo debito, potremmo vantare una metropolitana extraurbana, sotterranea, efficiente e di nessun intralcio al traffico. L’occasione è stata sprecata: è inutile recriminare, soprattutto sui tentativi di risolvere la situazione.

 

commenta