03 Agosto 2021 Segnala una notizia
Monza, piazza Citterio: restyling per il "Re de sass" (ecco quanto ci costa)

Monza, piazza Citterio: restyling per il “Re de sass” (ecco quanto ci costa)

19 Dicembre 2014

Restyling in vista per il “Re de sass”. La storica statua in piazza Citterio, a Monza, che raffigura che il re Vittorio Emanuele II, presto sarà oggetto di un’opera di restauro conservativo.

Per risistemare l’opera dello scultore Luigi Crippa, deteriorata dallo scorrere degli anni e dalle intemperie, il comune di Monza impiegherà 36mila euro circa, di cui 25.200 euro concessi tramite finanziamento (6.301,75 euro a fondo perso, 18.905 euro a rimborso, mentre la restante quota di 10.800 euro è a carico del comune).

Chiamata affettuosamente dai monzesi “el Re de sass” (il Re di sasso, ndr), la statua, realizzata in marmo di Carrara, granito di Baveno e bronzo, ha delle dimensioni decisamente ragguardevoli: 3,25 metri di altezza.

La statua, inizialmente recintata da una cancellata che e stata in seguito rimossa, è il primo monumento inaugurato in Italia a Vittorio Emanuele II dopo la sua morte.

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi