29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Commercialista in manette: sottratto un milione da procedure fallimentari

Commercialista in manette: sottratto un milione da procedure fallimentari

19 Dicembre 2014

Curatore fallimentare in manette per peculato. Accusato di aver distratto oltre un milione di euro dai conti delle procedure fallimentari di cinque società, un professionista di Monza è stato arrestato questa mattina dalla Guardia di Finanza di Monza, su ordine del GIP del Tribunale. Secondo le indagini coordinate dal Pm Walter Mapelli, l’uomo si faceva autorizzare le istanze di pagamento dal Giudice e poi inviava alla banca un documento falsato con cifre gonfiate di cui si appropriava.

Anche con l’ausilio di un nuovo professionista incaricato di seguire le procedure incriminate, è stato possibile individuare le modalità con le quali l’ex curatore era riuscito a prelevare denaro o a disporre bonifici verso società a lui riconducibili, senza autorizzazione dei giudici e, soprattutto, a loro insaputa.

Il curatore depositava al Giudice un’istanza di autorizzazione ad effettuare pagamenti. Sulla base dell’autorizzazione, la Cancelleria del Tribunale emetteva in doppio il mandato del pagamento. L’esemplare inviato alla banca, però, veniva modificato dal curatore, con l’aggiunta di cifre accanto all’importo per cui era stata ottenuta l’autorizzazione. In questo modo il professionista riusciva ad ottenere somme superiori a quelle approvate. Grazie alle sue competenze professionali, il commercialista era riuscito ad appropriarsi indebitamente di ben 1.072.317 euro.

Le indagini svolte dalla Procura della Repubblica e dai finanzieri monzesi hanno permesso di individuare una società immobiliare nella disponibilità del commercialista finito in carcere, a cui è intestato un immobile con 5 appartamenti e tre box in Milano. I beni sono stati sequestrati e verranno affidati ad un amministratore nominato dall’Autorità Giudiziaria, per recuperare il milione di euro sottratto illecitamente ai fallimenti.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi