Quantcast
Autodromo, il nuovo direttore sarà Francesco Ferri - MBNews
Sport

Autodromo, il nuovo direttore sarà Francesco Ferri

Sarà Francesco Ferri, vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, il nuovo direttore dell’autodromo nazionale di Monza. La decisione definitiva è stata presa oggi da Sias, la società che gestisce il circuito.

Stati-generali-confindustria-giovani-Ferri-Francesco

Sarà Francesco Ferri, vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, il nuovo direttore dell’autodromo nazionale di Monza. La decisione definitiva è stata presa oggi da Sias, la società che gestisce il circuito, al termine dell’ultimo confronto con Aci Milano, la società controllante, rappresentata dal presidente Ivan Capelli.

L’ex pilota di Formula 1 era appena rientrato in Italia da Abu Dhabi, dove aveva commentato l’ultimo Gran premio della stagione per conto della Rai. Alla fine ha ceduto alle pressioni del presidente di Sias, Andrea Dell’Orto, che voleva come direttore un manager d’azienda per risollevare l’autodromo dagli attuali gravi problemi economico-finanziari, e non un politico, dato che invece Aci Milano premeva per la nomina di Dario Allevi, fino a qualche settimana fa presidente della Provincia di Monza e della Brianza.

monza-autodromo-tribune-box-mbProbabilmente la prossima settimana sarà convocato il Consiglio d’amministrazione di Sias per la nomina ufficiale, anche se per le prime settimane sembra che Ferri lavorerà con un contratto di consulenza, dal momento che a tutt’oggi non sono ancora stati sciolti i nodi riguardanti gli altri quattro membri del Cda da nominare in aggiunta al presidente. Sulla carta questi dovrebbero essere scelti, uno a testa, da Aci Milano, Automobile Club d’Italia, Comune di Monza, Comune di Milano (gli ultimi due enti in quanto proprietari dell’impianto). Dei quattro membri, tra l’altro, uno dovrà essere una donna per rispetto della Legge sulle “quote rosa”.

Per l’incarico di direttore, dunque, Ferri l’ha spuntata sui concorrenti, che erano Umberto Regalia, ex direttore generale di Autostrada Pedemontana Lombarda e soprattutto Allevi.

Francesco Ferri

Francesco Ferri

Ferri, nato a Parma nel 1975, si è laureato in Economia politica all’Università Bocconi di Milano. Dal 1997 al 1999 è stato socio e presidente di JEME Bocconi, prima Junior Enterprise Italiana, associazione di studenti-imprenditori fornitrice di servizi di consulenza di alta qualità. E’ stato responsabile del Topic Entrepreneurship dell’associazione Alumni Bocconi. Dopo l’esperienza in Dale Carnegie, azienda leader nella gestione del cambiamento aziendale, dal 2002 al 2003 è stato in Procter&Gamble come responsabile Customer Business Development per la Distribuzione organizzata del Nord Italia. Nel 2003 ha fondato Innext, società di consulenza strategica e change management e nel 2007 Innext Solutions (Information & Communication Technology) di cui è amministratore delegato. Dal 2011 al 2013 è stato vicepresidente di Europa Investimenti Aziende, società che acquisisce, gestisce e rilancia aziende in Special Situation. Nel 2004 è entrato nel gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Monza e Brianza di cui nel 2012 è diventato presidente. Poi è stato vicepresidente di Confindustria Monza e Brianza, con responsabilità ai rapporti con scuole e università. Nel 2011 è entrato nella squadra di presidenza dei Giovani Imprenditori di Confindustria come consigliere incaricato con delega Leadership & Management. Attualmente è vicepresidente con delega a Organizzazione, Sviluppo movimento e Relazioni interne.

commenta