24 Settembre 2021 Segnala una notizia
Stonex di Lissone vince la causa in Germania contro il colosso Usa

Stonex di Lissone vince la causa in Germania contro il colosso Usa

21 Ottobre 2014

E’ vittoria dell’azienda italiana Stonex nella battaglia legale che l’ha vista contrapporsi, sul terreno dei diritti di proprietà intellettuale, al colosso USA Trimble Navigation. Dopo tre ore di udienza, i giudici del Tribunale Distrettuale di Berlino alle 14:30 di oggi hanno rigettato l’istanza di Trimble Navigation contro l’italiana Stonex, accusata diplagio sul design del loro ricevitore GNSS, “Stonex S10”.

 La guerra dei brevetti tra le due aziende era iniziata poche settimane fa, quando Stonex ha presentato al mercato internazionale, in occasione dell’ultima edizione di Intergeo, il nuovo Stonex S10, un ricevitore GNSS integrato di ultima generazione. In quell’occasione, il CEO dell’azienda italiana, Davide Erba, si è visto recapitare personalmente una minaccia di causa legale da parte dell’americana Trimble Navigation, in cui veniva richiesto alla startup italiana di ritirare immediatamente il prodotto di punta.

Tuttavia, nella mattinata di oggi, il Tribulane Distrettuale di Berlino, con estrema puntualità, ha emesso la sua sentenza a favore dell’italiana Stonex.

“La nostra posizione è stata chiara e trasparente fin dall’inizio. Abbiamo messo a completa disposizione delle autorità tedesche competenti tutte le documentazioni e le perizie tecniche del caso – commenta Davide Erba. – Tuttavia, non mi è ancora comprensibile la modalità con cui un Gruppo di 7 miliardi di dollari abbia cercato di attaccare Stonex. Sereni rispetto a quanto saremmo andati incontro, abbiamo saputo dimostrare che le caratteristiche peculiari del design registrato da Trimble Navigation, non essendo del tutto definite, non potevano mettere in evidenza i tratti che conferiscono con certezza il ‘marchio di fabbrica inequivocabile’ dell’azienda americana. Ora saranno gli avvocati italiani a studiare il caso ed a valutare il grande danno di immagine e di credibilità che Trimble ci ha creato in ben 80 Paesi nel mondo. E’ stato davvero infamante pensare che un’impresa dal DNA italiano come la nostra potesse copiare il design di un prodotto americano.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. MassimoC dice:

    Bravo Davide.
    E ora che hai vinto la causa, torna di nuovo a proporti per acquistare il Monza, dato che anche Armstrong si sta rilevando l’ennesimo venditore di bolle di sapone. A fine anno, paradossalmente anche se dovessimo essere promossi, verremo dichiarati falliti, e quello sarà il momento buono per compare la Società.

Articoli più letti di oggi