Quantcast
Seveso per il cuore, in arrivo altri defibrillatori - MBNews
Salute

Seveso per il cuore, in arrivo altri defibrillatori

Roberta Miotto, assessore allo Sport, annuncia con orgoglio: «La marcia per sostenere il progetto "Seveso per il cuore" è stata un successo». La somma raccolta supera i 5mila euro.

seveso-per-il-cuore-conferenza-3-mb

A una settimana dalla presentazione del progetto Seveso per il cuore, l’obiettivo di una città cardioprotetta è un po’ più vicino. «La marcia non competitiva di domenica è stata un successo», annuncia con orgoglio Roberta Miotto, assessore allo Sport.

Ed ecco i numeri che fanno sorridere l’assessore della giunta Butti. I partecipanti alla marcia di domenica 5 ottobre sono stati 400, e più di 500 le pettorine acquistate a 3 euro l’una. Grazie all’impegno e alla generosità di chi ha aderito, la somma raccolta supera i 2mila euro: con la donazione fatta da Zentiva, l’azienda sponsor dell’evento, si arriva a 5.446 euro. Il totale verrà impiegato in parte per pagare i corsi che saranno tenuti dalla Croce Bianca (2mila euro), mentre i circa 3mila euro rimanenti saranno destinati all’acquisto di defibrillatori. «Un defibrillatore da interno costa 1.000 euro, uno da esterno 1.500 – spiega Miotto -. Ora dobbiamo valutare che tipo acquistare. Quello che ci rende più orgogliosi – ha concluso – è che siamo riusciti ad organizzare un’iniziativa quasi a costo zero, grazie al contributo volontario dell’Avis, che si è incaricata di stampare volantini e materiale, e del Marathon Club, che si è occupato dell’organizzazione».

In apertura: Roberto Somaschini, di Zentiva, spiega come funziona un defibrillatore alla serata di presentazione del progetto “Seveso per il cuore”. In piedi accanto a lui, l’assessore Roberta Miotto.

commenta