Quantcast
Monza, mostrava i genitali alle donne: ma erano di plastica “per fare più scena” - MBNews
Attualità

Monza, mostrava i genitali alle donne: ma erano di plastica “per fare più scena”

Appostato in via Raffaello Sanzio a Monza, un 53enne di origini siciliane residente in città, ha urtato la sensibilità della parte femminile della cittadinanza, mostrando i genitali per la strada. Ma quanto esibito non era roba sua, bensì un membro artificiale.

maniaco-cappotto-mb

Appostato in via Raffaello Sanzio a Monza, un 53enne di origini siciliane residente in città, ha urtato la sensibilità della parte femminile della cittadinanza, mostrando i genitali per la strada. Ma quanto esibito non era roba sua, bensì un membro artificiale.

Al passaggio di una signora l’uomo, con fare malizioso, alzava il giubbotto ed abbassava la lampo per mostrare il membro. Segnalato alla Polizia di Stato, l’esibizionista è stato fermato per atti osceni in luogo pubblico. Portato in Commissariato a Monza per essere fotosegnalato, l’uomo ha raccontato agli agenti la verità. Le “grazie” mostrate in pubblico erano in realtà un fallo di gomma appositamente legato in vita con un elastico. Il 53enne avrebbe candidamente ammesso di aver voluto mostrare una “dotazione” importante rispetto a quella reale, per attirare le signore.

commenta