24 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Il Teatro Manzoni finisce in consiglio, Martinetti "Muffa e camerini fatiscenti"

Il Teatro Manzoni finisce in consiglio, Martinetti “Muffa e camerini fatiscenti”

23 Ottobre 2014

Camerini fatiscenti, muri scrostati, grandi macchie di muffa e servizi “poco igienici”. Così il consigliere comunale di “Una Monza per tutti”, Anna Martinetti, ha descritto nel parlamentino cittadino la situazione in cui versa il Teatro Manzoni.

Anna Martinetti

Anna Martinetti

“In occasione della manifestazione internazionale pianistica Rina Sala Gallo il Teatro cittadino non ha dato il meglio di sè – scrive Anna Martinetti nella sua interrogazione – La struttura di proprietà comunale non ha saputo accogliere al meglio gli artisti internazionali giunti in città: camerini fatiscenti, muri scrostati, grandi macchie di muffa e servizi degradati. A ciò si aggiunge la mancanza di un punto di ristoro per i musicisti e i loro accompagnatori. Niente, neppure una fornitura di acqua minerale!“.

Ma non solo la struttura, anche la comunicazione ha lasciato a desiderare per il consigliere monzese: “limitata a piccole locandine appiccicate sulle vetrine dei negozi“.

Una mano di bianco e qualche accortenza in più sarebbero stati sufficienti ad evitare quella che il capogruppo di Una Monza per tutti definisce “una brutta figura agli occhi di tutti”.

1656256_1563962667148910_2745964680500232704_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(foto  dal profilo FB di Anna Martinetti)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi