Quantcast
Avis apre al centro commerciale: al Globo il nuovo centro per donatori - MBNews
Salute

Avis apre al centro commerciale: al Globo il nuovo centro per donatori

Taglio del nastro per il nuovo centro di donazioni Avis di Busnago nato al primo piano del centro commerciale Globo. Presente anche l'assessore regionale alla sanità Mario Mantovani.

busnago-avis-taglio-nastro

Taglio del nastro per il nuovo centro di donazioni Avis di Busnago, nato al primo piano del centro commerciale Globo. Presente anche l’assessore regionale alla sanità Mario Mantovani.

Al centro Mario Mantovani - a sinistra Roberto Saini

Al centro Mario Mantovani – a sinistra Roberto Saini

E’ un centro totalmente nuovo e all’avanguardia quello di Busnago, che rispetta tutte le nuove normative in materia e che accoglierà tutti i 4000 donatori di 11 comuni diversi del vimercatese e della provincia di Milano.

Le aperture saranno concentrate il giovedì, il sabato e la domenica, come già avviene oggi. Giovedì ci saranno le prime donazioni e si prevede un afflusso almeno di 30-40 persone al giorno. Una media che Giuseppe Lopez responsabile dell’Asl provinciale di Milano spera possano lievitare fino a 70.

A benedire la sala prelievi il parroco di Busnago Don Stefano Strada, anch’esso donatore di sangue da più di trent’anni.

Per primi abbiamo aperto un centro Avis all’interno di un centro commerciale – afferma Roberto Saini, presidente Avis Monza e Brianza – crediamo che oltre ad usufruire di una struttura all’avanguardia potremmo trovare nuovi donatori fra le migliaia di persone che durante la settimana frequentano il Globo”.

busnago-avis-genteDiverse le sale presenti in tutti i 250mq della struttura: dall’accettazione, a quelle dedicata alla prima visita dove si misura la pressione, ci si pesa e si controlla i livelli di ematocrito. C’è poi una l’area di attesa prima della sala di donazione dove si trovano sette comode poltrone. La sala, molto più grande rispetto a quella delle vecchie strutture, permetterà anche più facilmente l’ingresso di personale sanitario e di eventuali barelle nel caso di malori.

Undici le Avis comunali che invieranno donatori a Busnago: Bernareggio, Busnago, Cambiago, Carnate, Cornate d’Adda, Ornago, Ronco Briantino (per la provincia di Monza e Brianza); Trezzano Rosa, Trezzo sull’Adda, Vaprio d’Adda (per la provincia di Milano).

“In Lombardia riusciamo sempre ad essere all’avanguardia nella sanità, ma anche nella donazione – afferma Mario Mantovani – basti pensare che i donatori di sangue della sola regione forniscono ogni anno un sesto del fabbisogno di sangue a livello nazionale”.

busnago-avis-prete busnago-avis-sala-prelievi

commenta