Quantcast
Acqua e olio per scoprire il malocchio, così truffava la parrucchiera-fattucchiera - MBNews
Attualità

Acqua e olio per scoprire il malocchio, così truffava la parrucchiera-fattucchiera

La titolare del negozio ha raggirato una donna invalida civile di 69 anni, convincendola consegnarle 6.200 euro in denaro e gioielli.

Olio-e-acqua

Ha versato dell‘olio in un bicchier d’acqua, mostrando alla sua vittima che le bolle formate dal composto erano “il segno” che fosse sotto influsso del malocchio. Così la parrucchiera 53ene arrestata dai carabinieri a Concorezzo, ha convinto una sua anziana cliente invalida civile a pagare 6.200 euro in denaro e gioielli per ottenere un filtro guaritore.

Secondo quanto ricostruito dai militari monzesi, la truffatrice avrebbe promesso alla vittima di rivolgersi ad un’amica fattucchiera di Bergamo (apparentemente inesistente ma i carabinieri ci stanno lavorando ndr) per ottenere la pozione guaritrice che avrebbe restituito alla 69enne vittima del raggiro, la guarigione dai suoi mali.

commenta