Quantcast
Sky contro piloti al Brianteo: quando il calcio è solidarietà - MBNews
Sport

Sky contro piloti al Brianteo: quando il calcio è solidarietà

La sfida a calcio tra Nazionale Piloti e Team Sky Sport, si rinnova. Come l’anno scorso si disputerà nella settimana del Gran premio d’Italia di Formula 1 allo stadio Brianteo di Monza e sarà a scopo benefico.

comune-monza-sala-giunta-playing-children-mb

La sfida di calcio tra Nazionale Piloti e Team Sky Sport, la rappresentativa di “talent” e giornalisti dell’emittente televisiva, si rinnova. Come l’anno scorso si disputerà nella settimana del Gran premio d’Italia di Formula 1 allo stadio Brianteo di Monza e sarà a scopo benefico.

L’appuntamento, denominato “Playing for children”, è fissato per dopodomani alle ore 21, ma la partita sarà preceduta e seguita da eventi collaterali, che si svolgeranno col pensiero rivolto a quello che per anni è stato il fuoriclasse della Nazionale Piloti, Michael Schumacher, dallo scorso 29 dicembre in lotta per la sopravvivenza dopo il terribile incidente sciistico di cui è rimasto vittima a Méribel, in Francia.

municipio-monza-sala-giunta-playing-children-mb“Playing for children” è organizzato da EGE Produzioni in collaborazione con Sky Sport. L’incasso della manifestazione verrà destinato al Comitato Maria Letizia Verga (la onlus che dal 1979 si occupa dello studio e della cura dei bambini malati di leucemia degenti presso l’ospedale di Monza) per finanziare il progetto “Dai! Costruiamolo insieme” per la realizzazione del nuovo Centro di ematologia pediatrica e alla Fondazione Mondiale Piloti a favore del progetto del professor Luigi Zanesco per la cura delle leucemie infantili presso l’ospedale pediatrico di Padova.

Il programma prevede alle 18.45 la partita di calcio tra la squadra della Scuderia Ferrari Club e quella di Confindustria Monza e Brianza, alle 21 il match-clou e a seguire lo spettacolo pirotecnico offerto dall’Associazione Calcio Monza Brianza 1912, che ha in concessione lo stadio dal Comune. I biglietti, oltre a essere acquistabili allo stadio nelle ore precedenti la partita, sono disponibili in prevendita sempre al costo di 5 euro (per i bambini accompagnati fino a 6 anni di età l’evento è gratuito) presso il Comitato Maria Letizia Verga onlus (al 12° piano settore C dell’Ospedale San Gerardo, in via Pergolesi 33) e presso le filiali di UBI Banca Popolare di Bergamo.

municipio-monza-sala-giunta-scanagatti-mb“Per Monza quella del Gran premio è la settimana più importante dell’anno – ha esordito nella conferenza stampa di presentazione il sindaco Roberto Scanagatti – La partita del cuore è ormai un appuntamento tradizionale quasi quanto il Gp. È una partita spettacolare, in cui nessuno vuole perdere. E centra il giusto obiettivo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza. Il presidente del Comitato Maria Letizia Verga, Giovanni Verga, svolge un lavoro straordinario. Ha un obiettivo importante che è quello di costruire una nuova struttura per i bambini malati di leucemia. Questo – ha proseguito – è un anno molto importante per il futuro del Gp e non solo perché è l’ultimo prima di Expo 2015. Dopo discussioni e qualche parola di troppo l’autodromo di Monza può infatti aprire una fase importante della sua vita in cui io credo tantissimo. Abbiamo molta fiducia nel nuovo management della SIAS (la società che gestisce il circuito, ndr) e dell’ACI Milano (la società che detiene la maggioranza delle azioni della SIAS, ndr)”.

municipio-monza-sala-giunta-camisa-mbGiulia Camisa, project manager di EGE, ha ringraziato “il Comune, Sky e gli sponsor, in particolare i main partner Pirelli e GrissinBon, e UBI, Confindustria MB e AC Monza Brianza 1912, quest’ultima per la grande mano data nell’organizzazione: è stata quotidianamente al nostro fianco. Magari non sembra, ma eventi di questa portata hanno un’organizzazione molto complessa”.

municipio-monza-sala-giunta-di-natale-mbMario Di Natale, presidente della Nazionale Piloti, ha ricordato che “dal 1980 la nostra squadra ha partecipato a 223 incontri raccogliendo 16 milioni di euro. Il 20% dell’incasso della manifestazione di quest’anno sarà devoluto a un progetto della nostra fondazione. Il nostro team si presenta all’appuntamento ringiovanito. Anche i giocatori più anziani, comunque, una volta che sono in campo non si riesce più a tirarli fuori! In questo senso Michael Schumacher era formidabile: aveva una grande voglia di giocare a calcio (del resto è stato per anni tesserato per un club dilettantistico, ndr)”.

municipio-monza-sala-giunta-capelli-mbIl neopresidente di ACI Milano, Ivan Capelli, da quasi un quarto di secolo pilastro della Nazionale Piloti, ha aggiunto: “Nella nostra squadra si inizia a giocare in attacco e a mano a mano che passano gli anni si finisce in difesa… Anch’io rivolgo un pensiero al pilota tedesco: è stato uno dei nostri per moltissimi anni. Pure io, come lui, giocavo a calcio. A 14 anni ero ala sinistra nella Pro Sesto e affrontai l’Inter in cui giocava un difensore allora sconosciuto di nome Giuseppe Bergomi: non mi fece veder palla e la conseguenza fu che decisi di smettere col calcio per diventare un pilota”.

municipio-monza-sala-giunta-masolin-mbA proposito di giocatori, ad annunciare qualche nome dei protagonisti della sfida di dopodomani è stata la giornalista di Sky, Federica Masolin: “A rinforzo della nostra squadra ci saranno sicuramente gli ex calciatori Bergomi, Zvonimir Boban, Paolo Di Canio e l’ex canoista (ora assessore regionale allo Sport, ndr) Antonio Rossi. Per Sky giocheranno naturalmente anche il telecronista Carlo Vanzini e il conduttore Alessandro Cattelan. Qualcuno è indeciso se giocare perché mi ha detto che la Nazionale Piloti picchia duro… Da loro ci saranno Capelli, Felipe Massa, Giancarlo Fisichella, Jules Bianchi e, come rinforzi, gli ex calciatori Bernardo Corradi, Stefano Fiore e Simone Barone. A dare il calcio d’inizio sarà Jessica Rossi, pluricampionessa mondiale e campionessa olimpica di tiro a volo. La diretta di Sky comincerà alle 20”.

Diego Colombo, responsabile marketing dell’AC Monza Brianza 1912, ha portato il saluto del presidente, l’inglese Anthony Armstrong-Emery: “Lui ha voluto ancora sostenere questo evento perché ci crede per lo sviluppo del nostro territorio”.

Francesco Paolo Tarallo, product and motorsport media relations di Pirelli, ha ricordato che la sua società “è impegnata a tutto tondo nella ‘charity’. Cercheremo sempre di esserci dove si porta un messaggio di sport e solidarietà. Al Brianteo il nostro motorsport manager Mario Isola assegnerà il trofeo Best Player al termine del match”.

municipio-monza-sala-giunta-masola-dell'orto-mb“Crediamo molto nel nostro ruolo sociale sul territorio – ha affermato il presidente di Confindustria MB (e anche di SIAS) Andrea Dell’Orto – La nostra squadra di calcio ogni anno aderisce a un evento benefico. Nel 2014 abbiamo alzato l’asticella partecipando come partner e intestando, quando sarà pronta, una camera attrezzata del nuovo Centro di ematologia pediatrica. L’ACI Milano e l’autodromo sono asset fondamentali per il nostro territorio. Abbiamo progetti importanti”.

“È il quinto anno che siamo partner di ‘Playing for children’ – ha dichiarato Roberto Masola, direttore territoriale Monza e Brianza di UBI – Per la banca è una grande opportunità di essere presente sul territorio. È motivo di vanto essere coinvolti in iniziative sociali e culturali”.

Giulio Carissimi è l’allenatore onorario della Scuderia Ferrari Club: “Abbiamo 700 iscritti e allo stadio posizioneremo il nostro grande scudo col cavallino rampante per dimostrare il nostro attaccamento alla scuderia di Maranello. Nel weekend accompagneremo i ragazzi disabili a vedere il Gran premio”.

municipio-monza-sala-giunta-verga-mbA chiudere è stato il fondatore e presidente del Comitato Maria Letizia Verga: “Grazie ai nostri amici, che ormai sono fidanzati dati gli anni che ci sono vicini, stiamo già arredando la nuova palazzina di 7700 metri quadrati dove entro il prossimo gennaio dovremmo trasferire il Centro di ematologia pediatrica”.

commenta