17 Settembre 2019 Segnala una notizia
Monza, da oggi al Serrone la grande arte di Giorgio de Chirico #Fotogallery

Monza, da oggi al Serrone la grande arte di Giorgio de Chirico #Fotogallery

27 Settembre 2014

Quale miglior evento per festeggiare la riapertura, dopo i lavori di restauro della Villa Reale di Monza, se non con la straordinaria mostra di Giorgio de Chirico, la figura artistica più importante e poliedrica del panorama italiano del Novecento.

Aprono oggi, sabato 27 settembre, i battenti dell’esposizione “Giorgio de Chirico e l’oggetto misterioso”, promossa dal Consorzio Villa Reale e Parco di Monza in collaborazione con il Comune di Monza, e ideata, prodotta e organizzata da ViDi in collaborazione con la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, che sarà ospitata nel Serrone della Villa Reale fino al 1 febbraio 2015.

Roberto Scanagatti, Sindaco di Monza e Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, sottolinea l’importante valore della mostra: “Finiti i lavori di restauro non c’era modo migliore per festeggiare se non con un’iniziativa culturale di elevato rilievo come questa. Abbiamo fortemente voluto questo artista per inaugurare la stagione delle grandi mostre, un artista che ha scritto pagine importanti della storia mondiale dell’arte. Questo è solo il primo tassello di un programma culturale in continua evoluzione: siamo convinti che da qui si possa costuire un pezzo importante del futuro della nostra città e del nostro territorio che deve guardare con fiducia e ottimismo al prossimo anno dove Villa Reale sarà una delle sedi di Expo 2015. Ringrazio la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico che ci ha prestato le opere per la realizzazione dell’esposizione e Vidi per aver saputo interpretare in maniera straordinaria il contesto all’interno del quale si svolgerà la mostra”.

L’esposizione, a cura di Victoria Noel-Johnson con la collaborazione di Simona Bartolena, presenta oltre trenta opere della collezione della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico dagli anni Quaranta fino alla metà degli anni Settanta, con l’obiettivo di illustrare il ruolo che l’oggetto misterioso gioca nella produzione artistica del Maestro.

“Abbiamo pensato di creare una mostra con pochi quadri ma che fossero di grande qualità e impatto che possano dare un’idea soprattutto dell’ultimo periodo della pittura di De Chirico, una pittura straordinaria di grandissima coloritura che viene chiamata neometafisica – commenta Paolo Picozza, Presidente della Fondazione Giorgio e Isa Chirico -. In questo periodo l’autore ha riscoperto una vena creativa formidabile con un rimescolamento di colori e di sensazionie che dà quasi l’impressione che il maestro avesse risolto la vita: si passa infatti dai primi quadri metafici molto angoscianti a questi ultimi molto più tranquillli e sereni anche se sempre enigmatici”.

Il percorso della mostra sarà iconografico, per meglio approfondire il rapporto del pittore con alcune tematiche della sua ricerca, in particolare con la presenza ricorrente di alcuni oggetti. Lungo il percorso espositivo le opere saranno accompagnate da video, racconti suggestivi e suoni per un’immersione completa nella vita e nell’opera di Giorgio de Chirico.

La mostra resterà aperta dal 27 settembre 2014 al 1 febbraio 2015 nei seguenti giorni e orari:
dal lunedì al giovedì: 10.00-13.00 / 14.00-19.00 – Venerdì: 10.00-13.00 / 14.00-22.30
Sabato e domenica 10.00-20.00

Biglietti: Intero 10,00 euro / Ridotto convenzionato 9,00 euro / Ridotto 8,00 euro / Scuole 5,00 euro
Prevendita biglietti www.ticketone.it

Informazioni: Tel. 039.2312185 / 02 45496874
www.dechiricomonza.com – info@dechiricomonza.com
www.reggiadimonza.it – comunicazione@reggiadimonza.it
http://www.facebook.com/ReggiaDiMonza

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lucilla Sala
Lucilla Sala, sportiva, giornalista e fotografa per passione. Sono cresciuta in palestra praticando ginnastica artistica e ne ho fatto una professione. Dal 2009 collaboro con il quotidiano online MB News per la rubrica sport, cultura ed eventi. Sono creativa, spontanea e amo perdermi nei romanzi che non finiscono mai. Mi piacciono le belle foto e ho una passione smisurata per i viaggi! Segnalatemi gli eventi di Monza e Brianza a lucilla.sala@yahoo.it


Articoli più letti di oggi

Juventus, arrestati 12 capi ultrà: perquizioni anche in Brianza

L'inchiesta ha portato alla luce anche una rete di biglietterie compiacenti in giro per l'Italia.

Da Varedo al festival di Venezia: Patty Acconciature cura la testa dei Vip

Patrizia Loi, titolare di Patty Acconciature spiega l'importanza della cura del cuoio capelluto

Trasfusione di sangue sbagliata: 84enne muore all’ospedale di Vimercate

Sono in corso in queste ore gli accertamenti di Regione Lombardia. Al vaglio un possibile errore umano

Monza, San Rocco: ferito alla testa e al corpo, portato d’urgenza al Niguarda

Trasportato d'urgenza al Niguarda, il 27enne, noto alla forze dell''ordine per reati legati al mondo della droga,  al momento non è in pericolo di vita.

Seregno, il sindaco: “Se sabato inaugura il centro islamico, interverremo”

C'è grande attesa per il taglio del nastro dello stabile di via Milano 3 ristrutturato.