03 Marzo 2021 Segnala una notizia
Il Tar della Lombardia "vota" a favore del Ptcp: respinte le richieste di annullamento

Il Tar della Lombardia “vota” a favore del Ptcp: respinte le richieste di annullamento

19 Settembre 2014

Dopo l’approvazione del Consiglio provinciale, il Piano territoriale di coordinamento ha ricevuto un altro voto favorevole: quello del Tar. Ovviamente non si tratta di un atto politico, ma delle sentenze con cui i giudici amministrativi di Milano hanno respinto i ricorsi presentati contro il documento che traccia le linee strategiche di sviluppo del territorio.

Le sentenze, infatti, considerate “pilota” rispetto alle 130 depositate, accolgono solo uno dei quattordici rilievi presentati dai ricorrenti, che puntavano invece all’annullamento totale e alla ripubblicazione integrale del Ptcp. “Le prime sentenze confermano che la visione, l’impianto e l’iter procedurale della Provincia sono ottimi e validi – ha commentato Dario Allevi, il presidente -. Per questo consideriamo queste sentenze come l’ennesima legittimazione della linea strategica adottata da questa Amministrazione”. In particolare è stato ritenuto illegittimo soltanto l’obbligo introdotto dalla Provincia di chiedere ulteriori misure di compensazione ambientale nel caso di nuove edificazioni.

“Questo Ptcp è stato realizzato pensando al futuro di questa terra – ha aggiunto Allevi -, un fazzoletto di soli 405 Kmq, dove vivono oltre 850.000 persone. Ad ognuna di loro sento il dovere di rendere conto del mio operato, alle nuove generazioni di lasciare invece in eredità un territorio ancora vivibile”. Stessa lunghezza d’onda per Cristiano Crippa, l’assessore al Territorio. “Il Piano – ha concluso – non è uno strumento afflittivo, ma un provvedimento indispensabile per promuovere una concezione moderna di sviluppo del nostro territorio”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi