21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Vimercate, parcheggio pronto soccorso a pagamento: Romeo (Lega) dice no

Vimercate, parcheggio pronto soccorso a pagamento: Romeo (Lega) dice no

29 Luglio 2014

E’ stata presentata ieri in consiglio regionale la mozione del leghista Massimiliano Romeo che chiede che il parcheggio del pronto soccorso di Vimercate non diventi a pagamento dal primo agosto.

Tutta l’area di parcheggio di fronte al nuovo ospedale di Vimercate è già a pagamento dall’apertura: dal primo agosto potrebbe diventarla anche l’area di sosta davanti all’ingresso del pronto soccorso, posto sul lato sinistro della nuova struttura.

“Questa interrogazione – spiega Massimiliano Romeo – nasce dall’esigenza di mantenere gratuito il parcheggio dell’ospedale di Vimercate per gli utenti del pronto soccorso. Stando alle informazioni in nostro possesso infatti, il concessionario del servizio, nello specifico Vimercate Salute SpA, ha deciso di rendere tariffabili anche questi spazi dal primo di agosto del presente anno, ponendo fine alla gratuità del servizio. Personalmente ritengo che questa operazione sia fuori luogo: se da un lato c’è la legittima esigenza di un’impresa di ottenere il rispetto degli accordi preesistenti, dall’altro non si può dimenticare che il pronto soccorso non è un luogo di piacere ed esiste soprattutto per fronteggiare emergenze mediche, che non dovrebbero essere subordinate al pagamento di un pedaggio. Inoltre c’è poi la non secondaria questione dei tempi di attesa che, come tutti sappiamo, in un pronto soccorso difficilmente sono brevi e renderebbero i costi della sosta assolutamente sproporzionati. Per queste ragioni ho voluto presentare questa interrogazione dove si chiede all’Assessore alla Sanità di attivarsi per fare opera di “moral suasion” – conclude Massimiliano Romeo – affinché il concessionario receda dall’intento di tariffare questi spazi.”

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. giuro che se passa questa minchiata organizzo una protesta ad oltranza davanti al pronto soccordo..giorno e notte..ma stiamo scherzando?ma questi che cosa hanno in testa?ma lo sanno o no cosa significa pronto soccorso?mica ci vado a giocare..ci vado perche’ mi sento male..e devo pure pagare se mi tengono li anche 8 ore?xche’ la’ ci passi le giornate…e tutti lo sanno…

  2. Laura Rossi dice:

    Battaglia sbagliata: il parcheggio è usato anche da furbetti che poi accedono agli altri reparti dell’ospedale e, dal pronto soccorso solo ci passano. Sarebbe giusto che chi accede al pronto soccorso abbia il costo annullato, i sistemi tecnici, vista la tecnologia odierna, ci sono per farlo.
    Piuttosto mi incazzo per le ore e ore e ore che si passano in attesa e di cui nessuno parla.

  3. Giuseppe dice:

    Piuttosto sarebbe il caso di pagare ma con tariffe adeguate al parcheggio di un ospedale. Al Policlinico di Monza di paga all’ingresso del parcheggio (credo 1.30 euro) ma vale per tutto il tempo che ci si sta (tutta la giornata se necessario). Farlo pagare a tempo mi pare un furto….

Articoli più letti di oggi