17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Tour de France: Rui Costa sempre fra i migliori

Tour de France: Rui Costa sempre fra i migliori

11 Luglio 2014

L’8^tappa del Tour de France (Arras-Reims, 194 km) non proponeva insidie dal punto di vista dell’altimetria, con due Gpm di 4^categoria, eppure si è rivelata insidiosa a causa delle cadute.

Due incidenti, avvenuti in rapida sequenza attorno al 70° km, hanno costretto vari corridori ad assaggiare il ruvido asfalto: tra questi, i blu-fucsia-verdi Nelson Oliveira e Josè Serpa.

Per il campione portoghese nessuna conseguenza fisica, mentre lo scalatore colombiano ha rimediato una contusione al fianco destro.

Dopo il forfait di Richeze, non partito come già preannunciato a causa di una ferita al ginocchio, Cimolai era stato designato per rappresentare la LAMPRE-MERIDA nella volata finale, ma una foratura lo ha costretto a spendere preziose energie per recuperare il gruppo, non potendo poi coltivare le ambizioni di lottare allo sprint (137° al traguardo).

Sono riusciti invece a non correre rischi Rui Costa e Horner, entrambi a Reims nel primo gruppo (22° il campione del mondo, 40° lo statunitense), regolato allo sprint da Greipel.

“In queste prime frazioni del Tour bisogna stare sempre molto attenti: non solo in tappe come quella di ieri, ma anche in giornate all’apparenza semplici – ha sottolineato Horner (foto Bettini) – Oggi sia io che Rui abbiamo evitato ogni problema, quindi il bilancio è per noi positivo”.

Il team manager Copeland ha spiegato che: “Riuscire a essere all’arrivo senza essere incappati in cadute o incidenti è un bel punto messo a segno dai nostro due uomini che puntano a essere competitivi sulle salite, ovvero Rui Costa e Chris Horner. Sono stati attenti a pedalare sempre nelle posizioni migliori, i compagni si stanno impegnando per migliorare sempre di più l’intesa di squadra: dobbiamo considerare che abbiamo avuto la sfortuna di perdere due corridori come Richeze e Modolo, corridori scaltri e capaci di destreggiarsi nel gruppo in maniera così valida da poter essere un ottimo supporto per i compagni”.

ORDINE D’ARRIVO

1- Greipel 4h11’39”

2- Kristoff s.t.

3- Dumoulin s.t.

4- Renshaw s.t.

22- Rui Costa s.t., 40- Horner s.t., 95- Oliveira 59″, 121- Durasek s.t., 137- Cimolai 3’25”, 153- Valls 4’51”, 176- Serpa s.t., Richeze dns

 

CLASSIFICA GENERALE

1- Nibali 24h38’25”

2- Fuglsang 2″

3- Sagan 44″

4- Kwiatkowski 50″

13- Rui Costa 2’11”

28- Horner 4’13”

 

fonte: ufficio stampa Lampre-Merida

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi