Quantcast
Stazione di Lissone furti di pneumatici in pieno giorno: "Sindaco, non se ne può più!" - MBNews
Attualità

Stazione di Lissone furti di pneumatici in pieno giorno: “Sindaco, non se ne può più!”

"Con il costo del totem si assumeva un vigile in più". C'è anche chi ha scritto questo dopo l'ennesimo furto di pneumatici al parcheggio della stazione di Lissone.

auto senza ruote lissone

“Con il costo del totem si assumeva un vigile in più!”. C’è anche chi ha scritto questo dopo l’ennesimo furto di pneumatici al parcheggio della stazione di Lissone.

“Vogliamo più sicurezza! Telecamere o più vigili! Così non si può andare avanti!”. Queste le urla della gente su face book dopo l’ennesimo furto di ruote d’auto. Un vero flagello a cui pare non si riesca a mettere fine. Un ladro era già stato arrestato, ma il fenomeno non è passato di moda. E così ieri sera Daniele Capozucca ha ritrovato la sua auto appoggiata su dei mattoni, una Fiat 500. Stessa sorte, racconta è toccata a quella di una ragazza.

Prima ancora di fare la denuncia ai carabinieri il giovane ha postato sulla bacheca face book l’accaduto, citando il sindaco: “Ho deciso di scrivervi non per alimentare polemiche, ma perchè penso sia necessario un intervento serio da parte delle autorità, e per questo invoco una presa di posizione da parte di Concetta Monguzzi il nostro sindaco. Per il momento mi sento solo di suggerire ai proprietari delle auto di prestare molta attenzione e di evitare il più possibile tale parcheggio. Di sicuro non ci metterò più piede, anzi ruote, quando me le avranno rimesse!”.

Numerosi i commenti delle persone in calce al post dello sfortunato automobilista, il cui messaggio era sempre lo stesso: “Vogliamo più sicurezza!”

Abbiamo provato a raggiungere telefonicamente il sindaco per saper la sua posizione in merito, ma non ci ha risposto. Restiamo in attesa, nel frattempo invitiamo tutti alla massima attenzione.

commenta