25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, per la sicurezza cittadina arriva l'ordinanza antiaccattonaggio

Monza, per la sicurezza cittadina arriva l’ordinanza antiaccattonaggio

26 Luglio 2014

Tolleranza zero verso i fenomeni di accattonaggio con impiego di minori e disabili, consumo di alcol negli spazi pubblici e privati aperti al pubblico, questua e vendita di beni sulla strada che provocano intralcio alla viabilità. E’ netta la posizione espressa dal primo cittadino di Monza, Roberto Scanagatti, che, in seguito a un lungo periodo di monitoraggio su tutto il territorio, ha deciso di emettere un’ordinanza atta a prevenire e contrastare il rapido sviluppo di comportamenti sempre più gravi e pericolosi per la città.

Il testo dell’ordinanza, inoltre, mette al palo anche lo stazionamento prolungato presso le casse e i parcometri dei parcheggi, in particolare di piazza Cambiaghi, piazza Trento e Trieste, piazza Carducci e via Petrarca, così come “i comportamenti che determinano scadimento della qualità urbana e turbano o ostacolano l’uso di spazi pubblici e giardini da parte dei cittadini”. Sicurezza dunque in primo piano per la città di Teodolinda che ha trasmesso immediatamente il provvedimento al Prefetto di Monza e Brianza, Giovanna Vilasi.

La violazione dell’ordinanza, fatta salva l’applicazione di altre norme per il contrasto di illeciti penali e amministrativi, sarà punita “se il fatto non costituisce un più grave reato, con l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a duecentosei euro”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. Fabio Zanotti dice:

    era ora

  2. Ma è Scanagatti o Mariani il leghista?!!?!?!?

  3. E’ gia’ operativa? Se cosi fosse se chiamo il 112 é legittimo se dovesse capitarmi domani?

    • Sergio Andreani dice:

      Io non lo farei : rischi una accusa di razzismo grazie alla Legge Mancino…..sì, proprio lui……quello che faceva strane telefonate al Quirinale……

      Magari chiama il 117 : i mendicanti sono pur sempre evasori fiscali e i Sindaci di sinistra ODIANO gli evasori fiscali….

Articoli più letti di oggi