21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Contro il gioco d'azzardo Monza promuove la campagna “NO SLOT”

Contro il gioco d’azzardo Monza promuove la campagna “NO SLOT”

16 Luglio 2014

Monza dice no al gioco d’azzardo. Il Comune del capoluogo brianzolo ha aderito al “Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo” e promosso la campagna “NO SLOT”.

Netta dunque la posizione dell’amministrazione guidata dal sindaco Roberto Scanagatti che fa quadrato al fine di opporsi al proliferare della diffusione sul proprio territorio delle apparecchiature per il gioco d’azzardo. Al via dunque il bando per l’erogazione di contributi per interventi di contrasto alle ludopatie: 20mila euro, a tant ammontano le risorse da destinare alle attività che presenteranno domanda di contributo. Ad ogni attività ammessa ai benefici del presente bando, verrà riconosciuto un contributo di 2mila euro.

Le domande dovranno essere presentate, a partire dal 30 luglio 2014, esclusivamente a mezzo PEC ed entro le ore 17.00 del 30 settembre 2014. Potranno presentare la propria richieste le attività che risponderanno ai seguenti criteri: essere localizzati nel raggio di 500 metri dall’ingresso considerato come principale dai luoghi sensibili (istituti scolastici di ogni ordine e grado; luoghi di culto, relativi alle confessioni religiose; impianti sportivi; strutture residenziali o semi residenziali operanti in ambito sanitario o socio-assistenziale; strutture ricettive per categorie protette; luoghi di aggregazione giovanile; oratori). Verrà rispettato l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Per ulteriori informazioni www.comune.monza.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi