18 Settembre 2021 Segnala una notizia
Mangiare “made in Lombardy” piace all’estero... sempre di più!

Mangiare “made in Lombardy” piace all’estero… sempre di più!

31 Luglio 2014

Supera gli 1,2 miliardi di euro l’export agroalimentare lombardo nel mondo nei primi tre mesi del 2014. Cresce in un anno dell’8,4%, quasi 100 milioni di euro in più.

Il 27,7% (334 milioni) proviene da Milano e provincia che è leader delle esportazioni. Vengono poi Bergamo, Brescia e Mantova che superano tutte i 120 milioni di export. La parte del leone nei consumi dei prodotti lombardi spetta all’Unione Europea che assorbe il 68% dei prodotti e cresce del 9,3% (70 milioni di euro in più), poi i Paesi europei extra Ue (12,1%) e l’America del Nord (8,8%). In un anno crescono anche Asia orientale (+9 milioni) e Medio oriente (+7milioni). Tra i prodotti il cui consumo cresce di più, i formaggi (da 213 a 253 milioni di euro), i pasti pronti (da 93 a 111 milioni), le bevande (da 180 a 193) e frutta e verdura (da 101 a 115 milioni). Emerge da un’iniziativa della Camera di commercio di Milano e della Camera di commercio di Monza e Brianza in collaborazione con Coldiretti Lombardia.

La mappa del gusto lombardo nel Mondo. I prodotti alimentari lombardi piacciono nel mondo. In particolare carni e salumi piacciono in Germania e Francia (entrambe circa 16 milioni su 111) e Regno Unito (12 milioni), i formaggi in Francia (49 milioni su 253), Germania (42 milioni), Paesi Bassi, Belgio e Regno Unito (tutti e tre sopra i 15 milioni), i pesci in Germania, Medio Oriente e Grecia (tutti e tre sopra i 4 milioni su 32 complessivi), il cacao, tè e caffè nel Regno Unito e Francia (entrambe intorno agli 11 milioni su un totale di 93), frutta e verdura in Francia e Germania (entrambe 21 milioni di euro su 115), i dolci in Francia (5 milioni su 29) e Finlandia (2,7 milioni). Senza dimenticare gli alimenti pronti e quelli per animali. In questo campo il cibo “made in Lombardy” piace soprattutto agli olandesi (16 milioni su 111 i pasti pronti e 7,7 milioni di euro su 38 il cibo per animali). Mentre vini e bevande sono apprezzate soprattutto negli Stati Uniti (58 milioni di euro su 193), nel Regno Unito e in Svizzera (entrambi circa 18 milioni).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi