Ambiente

Le Vie del Parco sono infinite, in bici alla riscoperta della Brianza

Il Parco Regionale Valle Lambro ha dato via libera al bando per la realizzazione di nuovi percorsi ciclo pedonali.

parco-di-monza-ciclista-mb

Una rete di piste ciclabili per scorpire (o riscoprire) il Parco Regionale della Valle del Lambro. Il progetto messo a punto nei mesi passati sta muovendo in questi giorni i sui primi passi.

L’ente Parco ha infatti dato via libera alla gara per la realizazione della fase 1 del piano “Le vie del Parco”, che prevede appunto l’allestimento di percorsi ciclopedonali lungo i tragitti più suggestivi della Brianza. Complessivamente sono previsti nove percorsi, ma il bando appena varato dal Consorzio ne prevede solo tre. Si tratta di uno stralcio che coinvolge 18 amministrazioni comunali fra le Province di Monza, Como e Lecco.

In particolare, sarà ealizzato un percorso – giro attorno al lago d’Alserio, un tracciato fra Inverigo e Anzano del Parco, uno fra Triuggio e Agliate e infine uno da Sovico al Belvedere della Villa Reale di Monza. Il costo complessivo dell’operazione è di poco inferiore ai 100 mila euro, il 90% dei quali finanziato da Regione Lombardia, il resto dalle amministrazioni coinvolte nell’operazione.

commenta