22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Brugherio, tantano il furto in tabaccheria ma arrivano i carabinieri

Brugherio, tantano il furto in tabaccheria ma arrivano i carabinieri

11 Luglio 2014

Ha tentato il furto in tabaccheria, ma è stato arrestato con in mano un lenzuolo bianco, che avrebbe probabilmente dovuto contenere la merce rubata.

Alle 3 circa di ieri, una pattuglia della Stazione di Brugherio, transitando in viale Lombardia all’intersezione con via San Maurizio al Lambro, ha notato una persona allontanarsi con fare sospetto verso via Marsala, contemporaneamente ad altre tre persone che, dalla tabaccheria di via San Maurizio al Lambro, si allontanavano di fretta verso alcuni palazzi. I Militari hanno fermato il primo uomo, identificato in I. C. P., munito solamente della fotocopia di una carta di identità rumena, che teneva in braccio un lenzuolo bianco. Poco dopo, ai militari è arrivata notizia di un tentato furto presso la tabaccheria dove erano stati visti allontanarsi gli altri tre uomini.

Visionate le immagini delle telecamere di video sorveglianza, i carabinieri hanno riconosciuto sia i tre soggetti visti poco prima, che l’uomo fermato con il lenzuolo bianco in mano, mentre tentavano di forzare la saracinesca del punto vendita tabacchi. I.C.P è stato quindi arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato.
In seguito al rito direttissimo del Tribunale di Monza, l’uomo è stato condannato alla pena di 4 mesi, con pena sospesa.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi