24 Settembre 2021 Segnala una notizia
Strage di anatre al ponte di San Rocco: si tratta di avvelenamento

Strage di anatre al ponte di San Rocco: si tratta di avvelenamento

4 Giugno 2014

Si tratta di avvelenamento. Anche i tecnici dell’Asl hanno confermato che la strage di anatre e papere avvenuta sotto il ponte di San Rocco a Vimercate è stata causata dall’ingerimento da parte dei volatili di veleno per topi.

Da quando è morta la prima papera, intorno all’inizio di maggio (come documentato dal nostro articolo) ci sono voluti pochi giorni perchè quasi tutta la colonia presente sotto lo storico ponte, che contava più di trenta esemplari, sparisse quasi vimercate-ponte-paperecompletamente. Una morte troppo rapida che aveva fatto subito pensare a un “serial killer” delle papere: che si tratti di veleno per topi, è stato assodato. Da capire è se gli animali abbiano ricevuto il veleno insieme a cibo buttato dal ponte da qualche passante o se questo veleno sia stato ingerito lungo le sponde del Molgora, dove i ratti sono un problema per i residenti.

E’ difficile pensare che tutti gli animali abbiano mangiato lo stesso veleno per topi magari sparso vicino a qualche abitazione, più probabile che gli sia stato buttato da qualche malintenzionato.

Il 5 maggio 2010 il sindaco Paolo Brambilla aveva emesso un’ordinanza che vietava di dare da mangiare ai pennuti per evitare la proliferazione anche dei roditori. Un’ordinanza subito contestata da alcune associazioni animaliste e che non è stata quasi mai rispettata in questi quattro anni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi