Quantcast
Tennis: il Master della Brianza al giro di boa - MBNews
Sport

Tennis: il Master della Brianza al giro di boa

Anche i maschi si sono allineati. Ora entrambi i circuiti sono ufficialmente al giro di boa. Il Master della Brianza, ha mandato in scena nove tappe in poche settimane e si avvia alla seconda parte della stagione.

master-brianza-villasanta

Anche i maschi si sono allineati. Ora entrambi i circuiti sono ufficialmente al giro di boa. Il Master della Brianza, serie di tornei riservata a giocatori di quarta categoria e giunta ormai alla sua 34a edizione, ha mandato in scena nove tappe in poche settimane e si avvia alla seconda parte della stagione. Quella decisiva.

Giugno ha mandato in archivio anche l’appuntamento di Villasanta, provincia di Monza e Brianza, dove ha trionfato Marco Baccani, classificato 4.1 e tesserato per il Tc Mariano. È lui il quinto vincitore diverso in cinque tappe, in una stagione che per adesso non sa concedere il bis, almeno in campo maschile perché tra le donne Patrizia Pozzoli ha messo il suo sigillo in due occasioni differenti. Nell’atto conclusivo, trasmesso anche da Canale 11 (visibile sul digitale terrestre al canale 286), Baccani ha avuto la meglio su Andrea Sironi, pure lui 4.1 nelle graduatorie nazionali e tesserato per il Tc Arcore, con il punteggio di 6-3 6-2. La continuità di gioco del finalista alla lunga poco ha potuto sul tennis di Baccani, che ora si lancia in classifica generale. I 20 punti riservati al vincitore lo catapultano in un gruppetto a quattro (con Massimo Pellagatti, Alessandro Galbiati e Stefano Guglieri) ancora in grado di dire la propria nella classifica che porta alla settimana conclusiva di fine settembre. In semifinale sono arrivati Emiliano Ghisi e, per l’appunto, Stefano Guglieri. È comunque molto presto per pensare ai qualificati alla prova finale di fine settembre, anche perché il Tc Arcore – club ospitante della kermesse finale – si appresta a mandare in scena il torneo di metà stagione, che si apre come da tradizione con una grande festa il venerdì precedente all’inizio dei tabelloni.

Si tratterà del sesto appuntamento del calendario 2014 maschile e del quinto della stagione femminile. E proprio il Tc Arcore, che da quattro anni si è fatto carico dell’organizzazione del Master della Brianza, fa la parte del protagonista. Non solo perché è il teatro delle due settimane più attese dell’anno (quella di giugno e quella a cavallo tra settembre e ottobre) ma anche perché continua a piazzare i suoi portacolori nelle fasi finali delle varie tappe. A dimostrarlo ci sono i ranking: nella graduatoria maschile i primi tre classificati sono proprio di Arcore (Ghisi, Sironi e Galmozzi) e nella classifica riservata ai circoli, in vetta, c’è proprio il club di Arcore. Con un distacco abissale: 151 punti raccolti fino a qui, contro i “soli” 56 del più immediato inseguitore, lo Sporting Brugherio. A conti fatti sono quasi cento lunghezze di differenza, un vantaggio piuttosto rassicurante che a metà stagione designa il circolo brianzolo quale grande favorito alla vittoria del trofeo di categoria. Anche perché ora, gli atleti del Tc Arcore possono giocare in casa. Fin qui hanno dimostrato di trovarsi bene pure in trasferta, ma si tratta di un’altra occasione per allungare e scavare il solco.

LE CLASSIFICHE

I TOP 5: 1. Ghisi 45 punti; 2. Sironi 35 punti; 3. Galmozzi 34 punti; 4. (parimerito) Pellagatti, Galbiati, Baccani, Guglieri 20 punti.

LE TOP 5: 1. Pozzoli 42 punti; 2. Leoni 40 punti; 1. 3. (parimerito) Palmeri, Sangalli 22 punti; 5. (parimerito) Borgato, Taverna 17 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, i contatti per le iscrizioni, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

 

fonte: ufficio stampa Master Brianza

commenta