Quantcast
Indagine: prezzi in salita, carrello della spesa sempre più cari - MBNews
Economia

Indagine: prezzi in salita, carrello della spesa sempre più cari

Carrello della spesa sempre più caro per le famiglie monzesi e lombarde. In base alle ultime rilevazioni della Camera di commercio i prezzi degli alimentari hanno fatto registrare un aumento dell' l’1,2% in più rispetto allo scorso anno.

camera-commercio-mb

Carrello della spesa sempre più caro per le famiglie monzesi e lombarde. In base alle ultime rilevazioni della Camera di commercio i prezzi degli alimentari hanno fatto registrare un aumento dell’ l’1,2% in più rispetto allo scorso anno. In pratica, a parità di carrello, si tratta di circa 28 euro in meno in tasca e sei mesi fa l’aumento si attestava a +2,6%.
Bergamo è la città più economica (-6,7% rispetto alla media lombarda), seguono Como, Mantova, Cremona e Lodi. Milano e Varese, invece, le più care (rispettivamente +8,5% e +8,4% rispetto alla media regionale). A Monza infine la variazione è risultata essere leggermente più alta di quella regionale (+1,4% contro +1,2%).
In particolare, i generi alimentari che hanno fatto registrare gli aumenti più consistenti sono il tonno in olio d’oliva (+5,6%), l’olio extra vergine di oliva (4,5%), la pasta di semola di grano duro (+3,4%), il burro (+3,1%), le merende confezionate (+3,2%). Diminuiscono yogurt (-2,5%) e mozzarella (-2,0%) e tra i prodotti per l’igiene della persona cala il prezzo di dentifricio (-4,7% in un anno) e shampoo (-2,8%).
Per quanto riguarda i servizi, infine, Monza ha fatto registrare un flessione del costo di brioche e cappuccino e di pizza e birra.

Più informazioni
commenta