27 Febbraio 2021 Segnala una notizia
Ballottaggio Concorezzo. La città riconferma il sindaco Borgonovo

Ballottaggio Concorezzo. La città riconferma il sindaco Borgonovo

9 Giugno 2014

Con il 55,96% Riccardo Borgonovo si conferma sindaco di Concorezzo. Nulla da fare per Massimo Canclini (44,04%) sostenuto dal Pd e Centrosinistra.

Intorno a mezzanotte Borgonovo si è presentato in piazza della Pace festeggiato dai suoi. Nella sfida elettorale non sembrano aver pesato il 23% dei voti ricevuti da Vivi Concorezzo al primo turno.borgonovo-vittoria2

“Sono ovviamente felicissimo dopo questa giornata lunga e dura – ha affermato Borgonovo -. Da oggi in avanti continuerò ad essere il sindaco di tutti i concorezzesi continuando a dialogare con l’opposizione e con il mio sfidante Canclini, che mi ha subito chiamato per farmi i complimenti. Essere l’unico sindaco di centrodestra vittorioso al ballottaggio in Brianza è anche motivo di orgoglio”.

3470 a 2731. Questi i voti di differenza fra Borgonovo e Canclini. Circa 700 voti, che hanno visto rispetto al primo turno un aumento di 100 voti per Canclini (2648 alla prima tornata) e un calo di circa 150 voti per Borgonovo (3624 al primo turno).

“Finalmente la sinistra di Concorezzo ha portato in consiglio comunale delle nuove leve che potranno vincere alla prossima tornata – afferma Canclini – noi abbiamo mantenuto i nostri voti in confronto ad un calo del sindaco Borgonovo. Nei prossimi anni faremo un’opposizione leale ma valutando attentamente ogni singolo emendamento”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi