Quantcast
Partecipa&decidi: 800mila euro per progetti proposti e votati dai monzesi - MBNews
Attualità

Partecipa&decidi: 800mila euro per progetti proposti e votati dai monzesi

Partecipa&decidi è lo slogan individuato dal Comune di Monza per la nuova campagna di partecipazione sul bilancio partecipativo.

monza-comune-piazzatrenoetr

Partecipa&decidi è lo slogan individuato dal Comune di Monza pei il nuovo progetto sul bilancio partecipativo. Un’iniziativa, quella presentata dal sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, e dall’assessore alla Partecipazione, Egidio Longoni, a cui l’amministrazione comunale ha deciso di destinare 800 mila euro.

Le risorse messe a disposizione (200mila euro spese in conto corrente e 600mila euro in conto capitale) serviranno a finanziare progetti di sviluppo locale in tutti i quartieri, proposti e votati direttamente dai cittadini attraverso un sito internet appositamente dedicato e assemblee che si terranno nei centri civici.  «Da oggi i cittadini hanno uno strumento in più per dialogare con il Comune e partecipare attivamente alla vita della città. – spiega Scanagatti – Con il bilancio partecipativo è infatti possibile proporre idee e progetti dedicati al proprio quartiere che saranno seguentemente sottoposti al voto degli stessi cittadini. Sarete quindi proprio i monzesi a proporre, condividere, supportare e decidere le idee che saranno realizzate».

Il progetto si divide in 4 fasi: informazione e proposta (dal 4 giugno al 5 settembre), supporto alle proposte (dal 6 al 21 settembre), valutazione e progettazione (dal 22 settembre a novembre), votazione dei progetti prioritari (dicembre).
Le proposte dunque dovranno provenire dai residenti (minimo 16 anni di età) dei 10 quartieri monzesi: San Fruttuoso, San Carlo/San Giuseppe, Triante, Cederna/Cantalupo, S. Albino, Regina Pacis/San Donato, San Biagio/Cazzaniga, Libertà, Centro storico/San Gerardo/Parco, San Rocco.

 

commenta