Quantcast
Elezioni Concorezzo: fuori dai partiti, ecco Paolo Gaviraghi [#elezionitourmb] - MBNews

Elezioni Concorezzo: fuori dai partiti, ecco Paolo Gaviraghi [#elezionitourmb]

Intervista a Paolo Gaviraghi il candidato sindaco di Vivi Concorezzo, lista civica apartitica di recente fondazione.

Foto-Paolo-Gaviraghi-Vivi-Concorezzo

Paolo Gaviraghi 34 anni, sposato con 2 figli sarà il candidato sindaco di Vivi Concorezzo, lista civica apartitica di recente fondazione.

Responsabile di un ufficio in ambito controllo di gestione azienda leader nel settore dei beni di largo consumo, è stato recentemente uditore in una commissione consiliare oltre ad aver seguito corsi di formazione socio-politica ed aver organizzato un corso di politica per giovani. Il suo obiettivo è scardinare le logiche di partito alle prossime elezioni comunali.

Che cos’è la politica in un tweet (max 140 caratteri). Un personaggio politico a cui si ispira?

Prendersi la responsabilità di mettersi a servizio del proprio paese per farlo crescere. L’ex Sindaco di Firenze: Giorgio La Pira

Sa qual è stato il primo sindaco della sua città? Ha cercato in internet?

Angelo Villa Pernice. Certo, Archivio Storico di Concorezzo, una garanzia per la nostra Città!

Tre aggettivi per descrivere la sua città

Generosa, laboriosa e…chiacchierona

La cosa più brutta della sua città? La cosa che per primo migliorerebbe se fosse eletto?

L’incuria di alcuni luoghi, in particolare dei parchi, devono tornare ad essere un patrimonio dei cittadini ed in particolare delle famiglie.

Farebbe il sindaco gratis?

Sì. in caso di vittoria devolveremo la metà della nostra indennità per progetti a sostegno di famiglie bisognose

Chiusura del centro storico: qual’è la sua opinione soprattutto riguardo le tempistiche?

Ora siamo ovviamente favorevoli alla chiusura, ma avrebbe dovuto avvenire appena terminati i lavori di rifacimento.

Potreste essere voi a far cadere il centrodestra?

Questo lo sapremo solo il 26 maggio, diciamo che incontro parecchie persone che hanno sempre votato per un partito che ci sosterranno con il loro voto. Gli altri schieramenti godono del voto di opinione, ma sono sicuro che tutto il lavoro e l’impegno messi per Vivi Concorezzo porteranno ottimi frutti.

In caso di ballottaggio siete pronti ad appoggiare un ‘altra lista?

La nostra posizione è chiara ed è stata confermata in un dibattito pubblico. Vivi Concorezzo ha lavorato per arrivare al ballottaggio. In un caso o nell’altro andremo avanti da soli per coerenza con il nostro progetto

Una domanda un po fuori dagli schemi: perchè gli elettori non dovrebbero votare gli altri candidati?

Perchè potrebbero non avere più un’occasione come questa per dare una svolta alla politica concorezzese

 

commenta