02 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Provincia, iniziano le operazioni per il trasloco nella nuova sede

Provincia, iniziano le operazioni per il trasloco nella nuova sede

11 Aprile 2014

Iniziano le operazioni di trasloco per gli impiegati di palazzo Grossi. Non siamo ancora agi scatoloni nei corridoi o fuori dalle porte, tuttavia sul sito istituzionale della Provincia di Monza è apparso il bando di gara per appaltare il trasferimento degli uffici nella nuova sede realizzata sull’area dell’ex Caserma IV Novembre. Le operazioni, salvo intoppi, dovrebbero iniziare fra un mese o poco più.

Di certo c’è che l’importo dell’appalto è di 169 mila euro, mentre la scadenza è fissata al 5 maggio. L’appalto è stato inserito all’interno di un altro bando, quello annuale per il trasloco delle sedi scolastiche. Chi vincerà la gara, oltre a doversi occupare dei traslochi in ambito scolastico, avrà il compito poi di curare il trasloco delle sedi provinciali sparse sul territorio.

In particolare: Agrate Brianza, Cesano Maderno, Limbiate e Monza. La gara stabilisce che “oggetto del presente lotto è l’effettuazione del servizio di trasloco, movimentazione di beni mobili, arredi, materiale vario, apparecchiature e attrezzature diverse, nell’ambito delle diverse sedi degli uffici della Provincia di Monza e della Brianza e, in occasione di mostre ed eventi vari, nei luoghi interessati”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi