28 Settembre 2021 Segnala una notizia
"Insieme si può fare" raggiunge la Siria: consegnati 3 quintali di aiuti

“Insieme si può fare” raggiunge la Siria: consegnati 3 quintali di aiuti

23 Aprile 2014

Una Pasqua da ricordare per i bambini siriani della scuola e orfanotrofio di Azaz in Siria. “Insieme si può fare Onlus”  è riuscita a consegnare tre quintali di aiuti: quaderni, pastelli, colori e anche del latte in polvere.

Dasinistra_Locati_Di_Vinti_alla_partenza

Sa sinistra Lorenzo Locati e Di Vinti

Il prezioso carico era stato raccolto sopratutto grazie all’aiuto delle scuole monzesi, partito da Monza una settimana è stato trasportato direttamente dal presidente della Onlus Lorenzo Locati accompagnato da Salvatore De Vinti. Un lungo viaggio che li ha portati a percorrere l’Italia da Nord a Sud, traghettare in Grecia, attraversare la Turchia e poi giù fino in Siria, dove con il loro amico siriano Firas Kyasa hanno valutato se e come attraversare il confine.

Per Locati, docente di educazione fisica all’Isa-Las di Monza, è stato il quinto viaggio in un anno, sì perché il primo è stato proprio un anno fa quando aveva preso il via “Pasqua in Siria”. Un progetto che ha lanciato un appello talmente forte  – raccogliere, spedire e distribuire – che sono stati già consegnati sette container di vestiti, medicinali, viveri e giocattoli e tre sono in viaggio in questi giorni.

L’iniziativa fra l’altro è cresciuta a tal punto da strutturarsi in una vera e propria Onlus, dove il motto del progetto “Insieme si può fare” è diventato il nome della associazione. Accanto al presidente Locati fra i fondatori troviamo 4 donne: Silvia Buzzi, Paola Gramignano, Bruna Mandelli e Patrizia Sironi.

Per conoscere le loro attività e per  dare il vostro contribuito vi invitiamo a seguire il gruppo su Facebook (Pasqua in Syria. Aiuti ai bambini e bambine dei campi profughi) che conta più di 5300 iscritti, oppure la pagina “Insieme di può fare Onlus”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi