21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Rubati due tir di abiti griffati. Recuperata la refurtiva ma è caccia al ladro

Rubati due tir di abiti griffati. Recuperata la refurtiva ma è caccia al ladro

22 Aprile 2014

E’ stata una brutta notte quella passata fra domenica e lunedì per il custode dell’azienda di trasporti Arcese di via Miles a Cavenago dove due malviventi lo hanno legato e rinchiuso nel bagno prima di rubare due container pieni di abiti griffati del valore di due milioni di euro.

Erano le tre passate quando due ladri probabilmente dell’europa dell’est sono entrati in azione: hanno prima fatto scattare volontariamente l’allarme dell’azienda per far uscire il custode dalla sua postazione, dopo di che hanno immobilizzato il 39enne originario della bergamasca legandolo e chiudendolo in bagno. E per essere sicuri hanno messo fuori uso la Punto della vittima.

Liberi di agire, hanno quindi iniziato la loro azione programmata nei minimi particolari: hanno fatto entrare nel parcheggio dell’azienda due motrici che hanno agganciato perfettamente ai due rimorchi, conoscevano nei minimi particolari il funzionamento del mezzo. I malviventi conoscevano anche il carico presente all’interno dei rimorchi, pieni di abiti di marca: Prada, Burberry e altro Una volta agganciati, li hanno portati via in una zona tranquilla e svuotati completamente.

Il custode riuscito a liberarsi, ha chiamato i carabinieri della stazione di Bellusco e i titolari dell’azienda. Immediate le ricerche dei militari  della compagnia di Monza e Vimercate che hanno predisposto posti di blocco sulle principarie arterie stradali della zona. I rimorchi sono stati trovati uno fra Arcore e Monza, e l’altro a Lesmo. L’azione di ricerca dei carabinieri di Arcore insieme a quelli della compagnia di Vimercate ha permesso di ritrovare gli abiti all’interno di un capannone della zona dove stavano per assere riconfezionati per essere spediti. Indagini ancora in corso per cercare gli autori materiali del colpo e per scovare eventuali complici.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Commenti

  1. Sergio Andreani dice:

    Gli stranieri sono una risorsa.
    Livia Turco 1998

Articoli più letti di oggi