27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Brugherio, pensionato di 71 anni si ribalta in auto e muore

Brugherio, pensionato di 71 anni si ribalta in auto e muore

11 Aprile 2014

Potrebbe essere stato colto da malore Achille Pernice, pensionato settantunenne deceduto alle 19 di giovedì, mentre era a bordo di un’utilitaria. Il mortale, le cui cause ancora non sono state accertate con precisione, è avvenuto in via Comolli, a pochi metri dall’entrata della Candy di Brugherio. Inutili i tentativi del 118 arrivato subito sul posto per rianimarlo. L’uomo, residente a Monza San Biagio, è morto dopo essersi ribaltato con la sua auto. La ricostruzione della dinamica del sinistro da parte dei carabinieri non è ancora stata accertata. Secondo un testimone l’anziano, alla guida di una Opel Agyla, stava transitando via della Vittoria a San Damiano quando, davanti al bar, avrebbe tamponato una vettura in sosta.
Il proprietario della vettura parcheggiata ha quindi chiamato i carabinieri che erano di pattuglia in zona. L’anziano alla guida della Opel però, probabilmente, non si è accorto del tamponamento e si è diretto verso via Comolli per tornare a Monza. Dopo aver percorso due curve, però, inspiegabilmente, ha perso il controllo del mezzo e si è ribaltato finendo contro una recinzione della Candy. In un attimo sul posto sono arrivati i carabinieri, insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118. Ma per Achille Pernice non c’è stato nulla da fare.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Laura Marinaro
Giornalista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Nella vita di cronista e di comunicatore a 360 gradi ho fatto di tutto. Gli inizi a La Notte, ultimo quotidiano del pomeriggio, e poi i viaggi per il mondo. Il ritorno alla cronaca è stato a Monza dove attualmente faccio base ma per espandermi nel milanese e in Lombardia. Amo indagare soprattutto sui fenomeni di corruzione. Ho pubblicato due libri, uno sui papà separati e uno sulla Corruzione e ora sono impegnata nel sociale con CosaPubblica. Passioni? Oltre il lavoro la mia splendida Martina;)


Articoli più letti di oggi