25 Novembre 2020 Segnala una notizia
Arcore, Paesi del mondo riuniti per la festa multiculturale

Arcore, Paesi del mondo riuniti per la festa multiculturale

1 Aprile 2014

Prenderà il via il prossimo fine settimana la seconda edizione della festa multiculturale, organizzata dal comune di Arcore e dalla Consulta multiculturale. L’appuntamento è per il 5 e 6 aprile.

L’iniziativa è stata presentata dall’assessore alla Cultura Paola Palma e dal presidente della Consulta multiculturale Etim Fidelis. Presenti anche due rappresentanti dell’associazione Delle Ali, Alessandra Anzaghi e Lorenza Brambilla, Teresa Brigantin della biblioteca comunale di Arcore e l’associazione Casa di Margherita.

La collaborazione con le associazioni volontarie del territorio è stata numerosissima: Punto mamma, Caritas, Arcore ciclabile, Arciblob, AleG, Consulta giovani di Arcore, La casa di Margherita, Melting pot, associazione Delle Ali, fondazione Cariplo e la biblioteca comunale “Nanni Valentini”.

Forte anche il coinvolgimento delle scuole. I bambini e i ragazzi dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado hanno partecipato con testi e disegni esposti in una mostra “Figli di tante patrie” sul tema Alberi in viaggio che verranno premiati nella mattinata di sabato, presso la Sala Consiliare.

Nella stessa giornata verrà consegnata la cittadinanza onoraria a dieci studenti stranieri delle classi quinta elementare e terza media.  «Ad Arcore abbiamo oltre 200 stranieri di diverse nazionalità su circa 1700 studenti – spiega l’assessore Paola Palma -.

Etim Fidelis, Consulta multiculturale

Etim Fidelis, Consulta multiculturale

Abbiamo voluto consegnare la cittadinanza onoraria ai 10 ragazzi che escono rispettivamente dalla scuola primaria e della scuola secondaria per segnare un rito di passaggio». Ai ragazzi il Sindaco consegnerà un attestato della Costituzione italiana

Seguiranno nella giornata dei laboratori per bambini, letture e musica. Domenica si inizierà con una pedalata da Arcore a Canonica e ritorno, a cui seguirà nel pomeriggio uno spettacolo teatrale “Madri e mondi”, a cura di Punto mamma con la collaborazione dell’associazione Delle Ali nel progetto Donne e intercultura. Verso sera è in programma “Aperimondo” dove si potranno gustare piatti di tutto il mondo.

Etim Fidelis, presidente della Consulta multiculturale è molto soddisfatto dell’iniziativa. «Lavoriamo da molto tempo a questo progetto, lo abbiamo riproposto per il secondo anno perchè abbiamo avuto un’ottima risposta da parte dei cittadini. Speriamo in un ancor maggiore afflusso quest’anno – prosegue il presidente – Obiettivo per l’anno prossimo, entrare nelle scuole per dialogare con i bambini e i ragazzi sui temi della multicultura».

E.S.

PROGRAMMA DELLE GIORNATE

festa-multiculturale

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. Cittadino incazzato nero ! dice:

    Ma sempre pensare agli altri e mai ai propri cittadini “cara” Sindachessa Colombo…Siamo stufi di queste pseudo feste di natura chiaramente politica dai fini elettorali e propagandistici. Grazie anche “all’integrazione” che stai proponendo da quando ti sei insediata Arcore è diventata terra di sbandati,zingari e questuanti. Le risposte in merito da parte Sua sono sempre le stesse : “Non è vero”; “Ma cosa dite ?! “ecc..ecc.. Forse ti sei scordata che l’ultima tares che abbiamo pagato per mantenere anche questa gente è aumentata dell’80% così come strade e sicurezza in genere fanno sempre più schifo ! Ma va a ciapa i ratt Tu e le tue “feste” del cavolo !!!

  2. Davide dice:

    Semplicemente un’ulteriore “festa” del menga e ridicola. Chi è che ci mangia con queste manifestazioni ? La Gente è stufa e ne ha piene ( sarebbe meglio dire oramai vuote ) le tasche di pagare per mantenere tutti questi stranieri…andate in giro per il Mondo e confrontatevi con le regole delle altre Nazioni. Siamo ” i polli ” mondiali !

Articoli più letti di oggi