23 Settembre 2021 Segnala una notizia
Anche Vimercate approva l'Unione dei Comuni dei Tre parchi: fra un mese si parte

Anche Vimercate approva l’Unione dei Comuni dei Tre parchi: fra un mese si parte

18 Aprile 2014

L’Unione dei comuni dei Tre parchi si farà. Mercoledì sera il consiglio comunale di Vimercate ha dato il via libera allo statuto. Tra un mese la firma dell’Atto costitutivo.

Dopo critiche piovute dall’opposizione in comune e fuori, dopo la lettere del “corvo” che chiedeva di votare rispettando i cittadini, dopo i rinvii chiesti per istituire un referendum per chiedere il parere dei cittadini, l’approvazione dell’Unione è passata in tutti i quattro comuni coinvolti.

Ad aprire le danze ci aveva pensato Ornago seguita pochi giorni dopo da Burago Molgora: i due comuni hanno stretto i tempi a causa delle elezioni comunali che si svolgeranno fra un mese e che mettevano il 9 aprile come ultima data disponibile per l’approvazione. Dopo è toccato a Carnate e infine a Vimercate che ha approvato l’unione dopo tre consigli comunali dedicati.

paolo-brambilla---vimercate

Paolo Brambilla

Soddisfatto dell’approvazione il sindaco di Vimercate Polo Brambilla, che tramite facebook ha voluto rispondere a tutte le critiche piovute sul progetto: “Ci hanno detto che abbiamo fatto troppo in fretta, che bisognava fare il referendum, che abbiamo offuscato la democrazia. Stupefacente. Ovviamente gli atti con i quali andiamo a costituire l’Unione rispettano le leggi del nostro ordinamento delle autonomie locali. Altro che metodo antidemocratico. Abbiamo raggiunto le maggioranze necessarie nei Consigli Comunali, certo con tempi stretti, ma questi sono i tempi che la nostra società tutti i giorni ci chiede di vivere, e non si capisce perché anche le nostre istituzioni non debbano sforzarsi di interpretare. Certo qualcuno ha perso il treno di una grande opportunità, ed invece che raccogliere la sfida di provare a cambiare la pubblica amministrazione dei nostri Comuni, ha preferito cavalcare il populismo di una politica che non sa decidere, che piega l’interesse dei cittadini alle liturgie di defatiganti mediazioni, che da più retta alle lettere anonime che al tentativo di sperimentare una forma di forte collaborazione tra Comuni”.

Alla fine dei trenta giorni di pubblicazione, i sindaci firmeranno l’Atto costitutivo e l’Unione sarà ufficiale. Fra i primi atti in programma l’unione delle forze di polizia locale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi