29 Settembre 2021 Segnala una notizia
A2M, play off: Vero Volley Monza sorpassa Ortona in gara 3

A2M, play off: Vero Volley Monza sorpassa Ortona in gara 3

24 Aprile 2014

Finalmente si rivede in campo quella Vero Volley Monza che ha chiuso la regular season al secondo posto, giocandosi all’ultima giornata la promozione diretta in A1.

Quando la squadra di Oreste Vacondio impone il suo ritmo di gioco (e lo fa per larghi tratti della gara), per Ortona non c’è scampo; restano da risolvere alcuni cali di concentrazione, che hanno permesso ancora una volta agli abruzzesi di rendersi pericolosi.

Monza ritrova “bomber” Padura Diaz, anche se non ancora al 100% della condizione, ma sono soprattutto i laterali Botto e Bonetti a trovare le migliori soluzioni per fare breccia nel muro e nella difesa della Sieco (chiuderanno rispettivamente con 19 e 16 punti). Monza più fallosa in battuta (20 errori contro 15) e meno efficace a muro (5 contro 10), ma più concreta in attacco (50% contro il 42%), con l’ottimo 68% di Botto.

La cronaca: Vacondio sceglie come starting seven Tiberti in palleggio e Padura Diaz opposto, Elia e Vigil al centro, in banda Botto e Bonetti, Pieri libero. Nessuna novità per Ortona, con Lanci in diagonale con Cetrullo, Sborgia e Simoni centrali, i posti quattro Bruno e Galliani, libero Zito.

Inizio punto a punto, Monza scava un piccolo solco sul 5-3 con Bonetti e Vigil, ma Ortona ricuce subito e mette fuori la testa. Ancora vantaggio per Vero Volley con l’ace di Elia, che sorprende Zito in ricezione e manda le due squadre a bordo campo per il time out tecnico (12-11). Botto per il +2, l’errore successivo di Lanci costringe la panchina ortonese a interrompere il gioco (19-16). Monza si tiene stretto il vantaggio e lo amministra senza problemi fino al 25-22 finale, messo a terra da Vigil Gonzalez.

Monza prosegue dirompente (5-1, time out Lanci), Ortona piano piano si porta a -1 grazie al muro di Galliani su Padura, ma Vero Volley ripristina le distanze, 12-8 al time out tecnico con il muro granitico di Elia, che ferma la pipe di Galliani. Allungo monzese con Botto in battuta (15-9), ben supportato dalle giocate intelligenti di Tiberti. La Sieco appare in evidente difficoltà (17-11); Lanci spende il suo secondo tempo discrezionale e tenta la carta del doppio cambio, ma Monza non si distrae e chiude in scioltezza (25-19).

Nel terzo parziale Monza acquista finalmente la giusta sicurezza fino alla metà del parziale (8-6, 12-10, 14-11), il turno in battuta di Cetrullo riporta il punteggio in parità sul 14. Allungo ospite con il turno in battuta di Bruno (18-21) e un paio di errori in attacco dei brianzoli; Monza si riporta vicino con l’ace di Botto (21-23, time out Lanci). Chiude un muro su Bonetti, che interrompe il recupero di Vero Volley (22-25).

Inizio in salita per Monza (7-9), che trova la parità grazie al turno in battuta di Botto (10-9); l’attacco di Vigil manda le sue squadre a bordo campo per il time out tecnico con minimo scarto (12-11). Ortona commette qualche errore di troppo e Lanci interrompe il gioco sul 17-13, Padura attacca out e questa volta è Vacondio che non vuole rischiare il recupero della Sieco e spende il suo time out discrezionale (19-16), ma Monza si innervosisce e concede qualcosa di troppo agli avversari (20-20). Bravi, comunque, Tiberti e compagni a recuperare la giusta lucidità per chiudere e riportarsi avanti nella serie delle semifinali (25-23).

Ora per Vero Volley una ghiotta occasione: la possibilità, certo non facile, di chiudere la serie delle semifinali in gara 4 a Ortona: la partita andrà in scena nel palasport della cittadina abruzzese domenica 27 aprile alle 18, con aggiornamenti sul sito www.verovolley.it e sulla Vero Volley Official Page.

Iacopo Botto, top scorer dell’incontro: “E’ stata una bella partita, avevamo tanta voglia di rifarci della sconfitta di domenica: in questi giorni ci siamo allenati bene e i risultati si sono visti in campo. Se giochiamo al massimo, spingendo come sappiamo fare, penso che non ci possa battere nessuno; ogni tanto abbiamo dei momenti di calo e loro si rifanno sotto, ma dobbiamo cercare di allenarci sempre meglio per mantenere alto il ritmo e andare a vincere anche a Ortona; dobbiamo fare quello che abbiamo fatto oggi, imporre noi il nostro gioco, e poi si vedrà”.

Tabellino di gara:
Vero Volley Monza: Vigil Gonzalez 7, Tiberti (K) 2, Botto 19, Elia 5, Padura Diaz 15, Bonetti 16, Pieri (L); Caci, Krumins; ne: Procopio (L2), Preval, Cozzi, Puliti. All. Vacondio e Cattaneo.
Sieco Service Ortona: Bruno 5, Simoni 13, Cetrullo 19, Galliani 14, Sborgia 4, Lanci A. 1, Zito (L); Gemmi, Matricardi, Di Meo 1; ne: Guidone, Pappadà (L2), Orsini. All. Lanci N. e Flacco Monaco.

Fonte Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley
Foto di Luca Colnago

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi