18 Settembre 2021 Segnala una notizia
25 aprile. Grandi celebrazioni in Brianza per l'anniversario della Liberazione

25 aprile. Grandi celebrazioni in Brianza per l’anniversario della Liberazione

24 Aprile 2014

Il 25 aprile si avvicina e i comuni della brianza sono pronti a celebrare il 69° anniversario della Liberazione d’Italia. Tra manifestazioni, concerti, cortei e commemorazioni il calendario è ricco di eventi, qua sono riportati i prinicipali.

Monza. La giornata di festeggiamenti a Monza inizia presto. Alle 9.30 ci sarà la deposizione delle corone al campo Caduti per la Resistenza, alla stele ANEI in memoria dei Caduti nei lager nazisti e al campo Caduti di tutte le guerre. Alle ore 10.30 il ritrovo è previsto in piazza Citterio per il corteo che arriverà in piazza Trento e Trieste. Nella piazza del centro alle ore 11 si assisterà all’alzabandiera e alla Santa Messa. A seguire interverranno Lidia Menapace, rappresentante dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), uno studente monzese, il presidente della Provincia di Monza e Brianza Dario Allevi e il Sindaco di Monza Roberto Scanagatti. A chiusura della giornata alle ore 17.30 l’ammainabandiera.

Seregno. Numerose le iniziative presenti. Alle ore 8.45 ci sarà una messa per i Caduti nella Basilica San Giuseppe e a seguire da piazza Libertà partirà il corteo fino a piazza Vittorio Veneto, con la partecipazione del coro “Il rifugio-Città di Seregno”. In sala Gandini verrà presentato un volume dal titolo “25 aprile 2014: punto e a capo. Si attui la costituzione” con la consegna del Premio 25 aprile a Denise, figlia di Lea Garofalo testimone di giustizia e la lettura del discorso di Malala Yousafzai alle nazioni unite. A seguire verrà inaugurata presso la Galleria Mariani in via Cavour, una mostra fotografica dal titolo “Paneperso”, di Michele Fedelino e Simone Soldan.

Vimercate. Alle ore 10.00 in Piazzale Martiri Vimercatesi ci sarà il ritrovo con autorità le associazioni e da lì partirà in corteo cittadino.
verso Largo Marinai d’Italia e il Cimitero di Vimercate per gli omaggio ai Caduti. Alle ore 11 si passa in Piazza Unità d’Italia per Omaggio ai Caduti, poi seguirà Palazzo Comunale la Commemorazione istituzionale. Alle rre 11.30 è prevista al Santuario B.V. del Rosario la Santa Messa.
Sempre nella giornata del 25 aprile alle ore 16.00 nel cortile di Villa Sottocasa ci sarà il concerto di Lorenzo Monguzzi nel Portavèerta Tour con Daniela Savoldi al violoncello.

Villasanta. A dare il via alla giornata alle 9.30 la Santa Messa nella chiesa di Sant’Anastasia, seguita da un corteo che da piazza Martiri di Belfiore arriva a piazza Martiri della Libertà, con l’accompagnamento del corpo musicale villasantese. Alle 11 la cerimonia ufficiale con l’inno di Mameli, la commemorazione e i saluti del Sindaco Emilio Merlo. Numerosi gli interventi durante la giornata e a termine della cerimonia il Corpo Musicale intratterrà con musica e canti.

Arcore. L’Assessorato allo Sport e alla Cultura del Comune di Arcore organizzano per il giorno 25 aprile “Trofeo della Resistenza”, un trofeo di calcio quadrangolare che si giocherà alle ore 13.30 presso lo stadio comunale in via Monte Rosa. Le squadre sfidanti sono Usa Casati Arcore, Corinaldo Calcio FC, Asd Vimercatese Oreno e Asd Nuova Usmate. In memoria di Roberto Weisz, è un’occasione per insegnare ai giovani il rispetto dell’avversario e il tifo sano per la propria squadra.

Meda. La partenza è prevista per le 10.15 da piazza del Municipio, verso il Santuario S. Crocifisso. A seguire alle ore 10.30 ci sarà una celebrazione al Santuario e alle ore 11.15 al Monumento ai Caduti si assisterà alla posa della corona d’alloro e ai discorsi e ringraziamenti ufficiali.

Desio. Nella città di Desio alle ore 9.15 da piazza Giovanni Paolo II prenderà il via un corteo istituzionale insieme al Corpo Musicale Pio XI per festeggiare l’anniversario della Liberazione. Alle ore 17 in Villa Tittoni “Ana canta La Libertà” con la partecipazione dei cori Ana Nikolajewka di Desio, Domodossola e Bagnone (Ms). In conclusione alle ore 21presso il teatro Il Centro di via Conciliazione ci sarà una videoproiezione con un concerto del coro Santuario del Crocifisso. “La libertà è come un fiore”, regia di Angelo d’Auria e “Holocaust cantata” di Donald McCullough, insieme a Venanzio Gibillini e Angelo Ratti, sopravvissuti ai campi di sterminio.

Lissone. La giornata di festa inizia con la Messa alla Chiesa della Madonna Addolorata, in piazza Maria Bambina alle ore 10. Alle 11 ci sarà la commemorazione e la deposizione delle Corone presso il cimitero della città. A seguire due momenti celebrativi: in piazza De Gasperi un omaggio al Monumento dedicato all’Arma dei Carabinieri, in memoria del Maresciallo Valerio Renzi, e in piazza Libertà dove ci sarà l’alzabandiera, l’omaggio alla Stele Gianfranco De Capitani da Vimercate e un omaggio alla Stele dei Partigiani. In conclusione della giornata si terranno i discorsi commemorativi in piazza Libertà alle ore 11.45.

Varedo. Presso la Villa Bagatti Valsecchi il 25 aprile verranno inaugurate due mostre. “I carabinieri Reali nel bicentenario della fondazione” e “Felix Austria”, sula dominazione austriaca. La Villa si trova in via Vittorio Emanuele II e ospiterà le esposizioni fino a giovedì 1 maggio dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00.

In fotografia, il monumento ai Caduti a Monza, in piazza Trento e Trieste (archivio MB News).

E.S.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. Sergio Andreani dice:

    Divertente : l’ Italia è l’ unico Paese europeo che celebra la sconfitta in una Guerra come se fosse una Vittoria…

  2. buonamemoria dice:

    povero leghista, e si’ che vent’anni fa volevi festeggiarla pure tu la sconfitta.

Articoli più letti di oggi